Al via l'edizione della maggiore età: è la diciottesima edizione di "Più libri più liberi", la diciottesima edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE) nell’avveniristica sede del Roma Convention Center La Nuvola dell’Eur. Domani 4 dicembre alle ore 10.30 presso il Caffè letterario è prevista la cerimonia di inaugurazione. Il tema centrale di quest’edizione di "Più libri più liberi" è "I confini dell’Europa". Una questione cruciale, quella del destino del nostro continente, che nel primo giorno della Fiera sarà affrontata da un’ospite d’eccezione: Aleksandra Dulkiewicz, sindaca di Danzica, insieme a Wlodek Goldkorn, nell’incontro “Danzica città libera dall’odio".

Più di cinquecento espositori, quasi settecento eventi: questi i numeri di "Più libri più liberi" quest'anno. Grandi autori italiani e internazionali, dibattiti, letture, mostre e per incontrare gli operatori professionali. Tra gli appuntamenti di domani da segnalare l'annuncio delle due cinquine finaliste del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Strega Alberti Benevento – organizzatori del Premio Strega – con il Centro per il libro e la lettura, BolognaFiere-Bologna Children’s Book Fair e BPER Banca, assegnato a libri di narrativa per bambini e ragazzi pubblicati in Italia tra il 1° luglio dell’anno precedente e il 30 giugno dell’anno in corso.