108 CONDIVISIONI
Covid 19
16 Marzo 2021
07:00

Tutti i nuovi Comuni in zona rossa regione per regione

Tutti i nuovi comuni in zona rossa per effetto delle restrizioni anti Covid: si tratta di decisioni prese a livello locale per fermare il contagio da Coronavirus nelle poche regioni che sono rimaste in fascia arancione da ieri, lunedì 15 marzo: ecco la nuova mappa aggiornata dei colori dell’Italia.
A cura di Ida Artiaco
108 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Cambia ancora la mappa dell'Italia divisa in fasce colorate. Mentre sono dieci le regioni che da ieri, lunedì 15 marzo, sono diventate zona rossa, aumentano anche le mini zone rosse a livello provinciale e comunale all'interno delle regioni che restano in fascia arancione. I provvedimenti sono stati adottati per arrestare la risalita della curva dei contagi, molto spesso collegati alle cosiddette varianti. Ecco, di seguito, i nuovi comuni che passeranno in zona rossa in questi giorni.

Sistema a colori: la nuova mappa delle regioni

Al momento in Italia ci sono dieci regioni in zona rossa. Si tratta di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento che si aggiungono a Campania e Molise che restano in area rossa. Tutte le altre Regioni sono in fascia arancione per gli effetti del decreto legge approvato il 12 marzo, che di fatto annulla le zone gialle. In seguito alle verifiche sui dati la Basilicata passa in zona arancione, così come Bolzano che passa in arancione per effetto dei dati aggiornati relativi all’incidenza.

I nuovi comuni in zona rossa

Tra i nuovi comuni in zona rossa ce ne sono parecchi in Sicilia. Caltavuturo, in provincia di Palermo, e Scicli, in provincia di Ragusa, si aggiungono alle "zone rosse" della regione, che è in fascia arancione, dopo l'ordinanza del governatore Musumeci riguardante Caltanissetta e Palma di Montechiaro (in provincia di Agrigento). Le misure restrittive entreranno in vigore da oggi, martedì 16 marzo, fino al 30. A Biancavilla (in provincia di Catania) Musumeci ha disposto la chiusura delle istituzioni scolastiche dal 17 al 20 marzo. Anche in Toscana si segnalano una serie di comuni zona rossa: ne sono 73, sui 273 complessivi, che per tutta la settimana in corso osserveranno le restrizioni della zona rossa. Oltre alle intere province di Arezzo, Pistoia e Prato si segnalano altri dieci comuni: Firenzuola, Fucecchio, Montopoli, San Miniato, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull’Arno, Castellina Marittima, Santa Luce, Viareggio e Scarlino.

108 CONDIVISIONI
31620 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni