"I vostri disegni hanno scaldato i nostri cuori e ci hanno fato tornare il sorriso sul volto", così gli operatori sanitari del pronto soccorso dell‘ospedale San Jacopo di Pistoia hanno voluto ringraziare pubblicamente i bimbi di una scuola materna locale protagonisti di un piccolo grande gesto di generosità: hanno regalato un tablet per i malati che non si possono muovere e inondato il reparto ospedaliero di disegnini che ora colorano la struttura I piccoli, insieme alle loro maestre, nei giorni scorsi hanno inviato al reparto di Osservazione Breve Intensiva dell'ospedale toscano un tablet da destinare ai pazienti, per permettere loro di effettuare videochiamate con i propri cari, accompagnandolo con tutti i loro disegnini di incoraggiamento e conforto.

Una sorpresa graditissima per tutto il Personale sanitario locale che ha deciso di appenderli all'interno di tutta la struttura di emergenza e urgenza. "Noi tutti operatori del pronto soccorso del San Jacopo volevamo ringraziare i bambini della Scuola Materna Il Melograno per il dono ricevuto ed il pensiero speciale avuto per chi in questo momento deve rimanere in ospedale lontano dai propri cari. I vostri disegni hanno poi scaldato i nostri cuori e ci hanno fatto tornare il sorriso" si legge in una lettera redatta dal persone della struttura medicina d'urgenza-pronto soccorso e rilanciata dall'Azienda Usl Toscana Centro. "Li abbiamo appesi ovunque nei nostri locali perché ci fa molto piacere sentirvi vicini. Vorremmo conservare anche dopo i disegni per ricordare questo momento che ha messo a nudo la fragilità di tutti noi ma anche fatto emergere la solidarietà e l'umanità" aggiunge la lettera, concludendo: "Ci piace pensare che il nostro futuro siete voi".