20.302 CONDIVISIONI
Covid 19
12 Marzo 2020
11:44

Pornhub è gratis per gli italiani: l’iniziativa contro il coronavirus

L’imperativo per arginare la diffusione del contagio è stare in casa. Per questo molte aziende si stanno adoperando per fornire materiali e servizi online utili a lavorare e svagarsi anche tra le quattro mura. L’ultimo a scendere in campo è il portale a luci rosse Pornhub, con un’offerta valida per un mese.
A cura di Lorenzo Longhitano
20.302 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Questi giorni di isolamento forzato dovuto ai provvedimenti anti coronavirus presi dal governo sono una situazione inedita per tutti gli italiani. Al desiderio di distrarsi dalla preoccupazione del contagio e degli effetti economici delle misure intraprese si contrappone il fatto di dover rimanere tra quattro mura, motivo per cui molte aziende tecnologiche si stanno adoperando per offrire svago e servizi di intrattenimento tramite un'apposita iniziativa — battezzata solidarietà digitale — organizzata dal governo. Fuori dall'ufficialità del portale istituzionale però un altro soggetto ha appena offerto il proprio aiuto alla popolazione nostrana: il portale a luci rosse Pornhub, che ha messo a disposizione gratuitamente la versione premium del sui sito a tutti gli italiani in isolamento per tutto il mese di marzo.

Serve la registrazione

L'annuncio è di queste ore ed è accompagnato da una paginata nella quale il sito informa di aver devoluto la propria percentuale di proventi del mese di marzo della piattaforma Modelhub per aiutare il nostro Paese. All'interno è presente anche un collegamento per riscattare l'offerta, che dà accesso ai video normalmente bloccati sul portale. Per attivare il periodo di utilizzo gratuito occorre essere registrati al sito: l'operazione non richiede di inserire dati personali come nome e cognome, né tantomeno ha bisogno di un numero di carta di credito per essere autenticata.

I contenuti disponibili

Una volta riscattato l'accesso, risulteranno disponibili tutti i canali e la maggior parte dei contenuti normalmente preclusi a chi si collega alla versione gratuita del portale. Alcune clip rimarranno però fuori portata o accessibili con limitazioni. Innanzitutto i contenuti premium sono spesso impossibili da scaricare e si possono visualizzare solamente in streaming. Il materiale caricato direttamente dagli attori indipendenti iscritti al sito inoltre potrebbe essere disponibile soltanto dietro pagamenti una tantum: si tratta anche in questo caso di una scelta che Pornhub mette a disposizione di chi vuole vendere i propri video sul sito.

20.302 CONDIVISIONI
31047 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni