402 CONDIVISIONI
13 Settembre 2022
12:07

Paura in strada: auto piomba sulla folla in zona pedonale, travolge passanti e scappa a Lanciano

“Una sensazione terrificante” raccontano i testimoni. Ferito un uomo e una donna che era col nipotino nel passeggino. Un 28enne fermato poco dopo.
A cura di Antonio Palma
402 CONDIVISIONI

Momenti di paura e intera cittadinanza sotto shock a Lanciano dove questa mattina un’auto è piombata sulla folla entrando a grande velocità in una zona pedonale dove ha travolto passanti e pedoni prima di darsi alla fuga. L’episodio attorno alle 10 di questa mattina, martedì 13 settembre, lungo il corso Trento e Trieste della cittadina in provincia di Chieti.

L’assurdo gesto solo per caso non si è trasformato in tragedia visto che in quel momento la zona era piena di persone. Alla fine si contano solo due feriti tra cui però uno in maniera grave. A riportare i maggiori traumi un anziano di 77 anni che è stato investito in pieno dalla vettura e scaraventato a terra.

L’uomo ha riportato gravi lesioni ed è stato necessario l’intervento dell’elicottero si soccorso per il trasporto immediato all’Ospedale di Pescara in codice rosso. Ferita anche una donna che in quel momento stava spingendo il nipotino nel passeggino. La 68enne è riuscita a spingere via il piccolo che è rimasto illeso mentre lei è stata colpita e ferita, anche se fortunatamente in maniera non grave, ed è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Lanciano.

Drammatiche le testimonianze dei presenti che hanno cercato in tutti i modi di evitare l’auto condotta dal pirata della strada, una Fiat punto vecchio modello, che procedeva a forte velocità e anche danneggiato alcune auto parcheggiate. “Un pazzo a tutta velocità ha investito gente che passeggiava lungo il corso di Lanciano per pochi istanti non mi sono trovata lì… tremendo” ha raccontato un testimone. “Avevo appena aperto la sede del PD, quando ho visto la Punto bianca arrivare a tutta velocità dalla parte alta del corso e mi sono rintanato velocemente all’interno del locale” ha rivelato un altro al Tgmax

Sul posto oltre ai soccorsi medici sono confluite diverse unità di polizia e carabinieri che si sono messi subito sulle tracce dell’automobilista individuandolo poco dopo. È stato lo stesso uomo ad avvisare i militari dopo essersi fermato in una zona periferica. Si tratta di un giovane di 28 anni della provincia di Chieti che era scappato in direzione di santa Maria de Mesi dove la polizia lo ha trovato accanto all’auto parcheggiata a bordo strada. L’uomo è stato posto in stato di fermo con l'accusa di tentato omicidio e condotto in carcere su disposizione del pm mentre l’auto è stata sequestrata per le verifiche e gli accertamenti del caso.

"Fatto gravissimo quanto accaduto. Bisogna capire meglio il perché e aspettiamo l'esito delle indagini. Meno male che il Corso non era stracolmo di persone" ha dichiarato il sindaco di Lanciano Filippo Paolini..

402 CONDIVISIONI
Pisa, automobilista investe tre ciclisti e scappa: caccia al pirata della strada
Pisa, automobilista investe tre ciclisti e scappa: caccia al pirata della strada
Esplosione in strada a Istanbul: morti e feriti, folla in fuga
Esplosione in strada a Istanbul: morti e feriti, folla in fuga
20.913 di antoizzo86
Fugge dall'auto che va a fuoco dopo il tamponamento, un camion lo travolge e lo uccide
Fugge dall'auto che va a fuoco dopo il tamponamento, un camion lo travolge e lo uccide
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni