2.127 CONDIVISIONI
7 Luglio 2021
11:12

“Mi sento sola, mi fate compagnia?”: la richiesta di aiuto di un’anziana alla polizia di Genova

Ha chiamato il 112 lamentano la propria solitudine e chiedendo agli agenti di polizia un po’ di compagnia. È accaduto a Genova dove la signora Alma ha ricevuto in casa due poliziotti che le hanno portato un po’ di conforto e alleviato il suo senso di solitudine. Il tenero incontro è stato immortalato da due scatti pubblicati sui social.
A cura di Chiara Ammendola
2.127 CONDIVISIONI

È una di quelle storie di solitudine e tenerezza con le quali spesso gli agenti di polizia si trovano di fronte nel loro quotidiano lavoro. Anziani che si sentono soli e che chiedono supporto proprio a loro per affrontare, ancora di più in questi mesi di pandemia, intere giornate passate in casa, magari senza parenti né qualcuno che vada a fare loro visita. E così è accaduto anche ai poliziotti del commissariato di Genova che hanno ricevuto la telefonata della signor Alma: "Pronto? Sono Alma", le parole pronunciate dall'anziana che ha così chiesto aiuto per affrontare quella giornata, l'ennesima, di solitudine.

Gli agenti si sono guadagnati la qualifica di nuovi nipoti

A darne notizia è stata la Questura del capoluogo ligure che sulla propria pagina Facebook ha condiviso le foto dell'incontro tra l'anziana cittadina i due agenti che hanno raggiunto il suo appartamento dopo la chiamata al 112. "Ieri pomeriggio, in un momento di solitudine, ha contattato il 112 – si legge nel post social – i poliziotti hanno rassicurato l'anziana donna riportandole il sorriso e guadagnandosi la qualifica di "nuovi nipoti". Due gli scatti che immortalano il tenero incontro tra i tre mentre sono tanti i commenti degli utenti che ringraziano la polizia.

Ci vorrebbe un servizio di compagnia per le persone anziane

"Ci vorrebbero dei centri apposta oppure dei "maggiordomi di Quartiere" per far compagnia alle persone anziane – scrive un utente – post covid in tantissimi sono rimasti soli e soffrono di solitudine. Dolcissimi i poliziotti". Mentre c'è chi elogia l'impegno e la dedizione degli agenti: "Se ci fossero tante persone che mettono tanta dedizione, nel lavoro, come questi ragazzi, il mondo sarebbe migliore, grazie per tutto quello che fate", scrive un altro utente.

2.127 CONDIVISIONI
Claudia, picchiata brutalmente dal vicino perché lesbica: "Ho messo in vendita la casa, ho paura"
Claudia, picchiata brutalmente dal vicino perché lesbica: "Ho messo in vendita la casa, ho paura"
Il racconto di Claudia: "Il mio vicino mi ha preso a pugni e calci perché sono lesbica, ho paura"
Il racconto di Claudia: "Il mio vicino mi ha preso a pugni e calci perché sono lesbica, ho paura"
2.999 di Gianluca Orru
BigMama contro il bullismo ai giovani: "Vi dovete sentire bene"
BigMama contro il bullismo ai giovani: "Vi dovete sentire bene"
17 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni