11 Maggio 2011
12:31

La mamma di Melania Rea difende Salvatore Parolisi: “E’ innocente”

La mamma di Melania Rea ha difeso a spada tratta Salvatore Parolisi, dichiarando alla stampa di credere fermamente nella sua innocenza.
A cura di danila mancini

salvatore parolisi all'uscita dalla caserma dopo le 8 ore di interrogatorio

Carmela Melania Rea è scomparsa il 18 aprile: il suo corpo, martoriato da una trentina di coltellate, è stato ritrovato due giorni dopo nel bosco delle Casermette, a 15 chilometri di distanza dal pianoro di Colle San Marco.

Nelle ultime 48 ore l'attenzione si è concentrata su Salvatore Parolisi, che nella giornata di ieri è stato interrogato dal pm Umberto Monti, per circa 8 ore, nella caserma Castello di Cisterna. Molti i punti di questa oscura vicenda, che potrebbero essere stati affrontati durante l'audizione. Il racconto di Salvatore Parolisi sul giorno della scomparsa non ha convinto del tutto gli inquirenti, che sono a lavoro per cercare di scoprire il movente, l'arma del delitto e, soprattutto, il nome dell'assassino. Inoltre è emersa anche l'indiscrezione secondo cui è stato agganciato il cellulare di Salvatore Parolisi a Ripe il 18 aprile, ossia il giorno della scomparsa di Melania, il che sconfesserebbe il suo racconto. Forse, durante il lungo interrogatorio, è stato affrontato anche questo dettaglio insieme a molti altri, per far luce su una vicenda che ha troppi punti oscuri…

E all'indomani di questa importante audizione, la famiglia Rea ha informato la stampa circa gli attuali rapporti con Parolisi. In particolare la signora Vittoria, la mamma di Melania, ha sentenziato: "Ho piena fiducia in Salvatore e sono sicura che è innocente. Spero di conoscere la verità il prima possibile, dopo di che la diremo a tutti". Sono giorni in cui la famiglia Rea è costretta a subire l'assalto dei media e dell'opinione pubblica, ma tutti i pettegolezzi, che riguardano le presunte amanti di Parolisi, restano tali. La signora Vittora, infatti, ha aggiunto: "Dobbiamo sempre vedere se è vero, io questo non lo so".

Melania Rea è stata tradita per due anni dal marito, il quale ha spiegato agli inquirenti il motivo per cui ha preferito inizialmente tacere sulla sua relazione extraconiugale con la soldatessa romana. Lo ha fatto solo per non ferire, in questo periodo così tragico, la famiglia di Melania, ma soprattutto ha tenuto a spiegare agli inquirenti che per nessun motivo avrebbe lasciato la moglie.

L'avvocato di Martina Patti a Fanpage.it:
L'avvocato di Martina Patti a Fanpage.it: "Ricordi ancora lacunosi, linea difensiva non decisa”
Martina Patti ha ucciso Elena dicendole che andavano in un posto mai visto: “La colpivo ma non guardavo”
Martina Patti ha ucciso Elena dicendole che andavano in un posto mai visto: “La colpivo ma non guardavo”
Scomparsa Andreea Rabciuc, il fidanzato indagato Simone si difende: “Non ho nulla da nascondere”
Scomparsa Andreea Rabciuc, il fidanzato indagato Simone si difende: “Non ho nulla da nascondere”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni