video suggerito
video suggerito
Andreea Rabciuc morta a Jesi

La mamma di Andreea Rabciuc sul cadavere trovato a Roma: “Quei resti non sono di mia figlia”

Per la madre di Andreea Rabciuc i resti umani rinvenuti nel parco del Pigneto a Roma non sono della figlia perché non sono suoi gli oggetti ritrovati accanto allo scheletro: tra questi, uno zaino nero, una collanina e due elastici per capelli.
A cura di Ida Artiaco
318 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

I resti umani trovati a Roma nei giorni scorsi non sono di Andreea Rabciuc. Ne è convinta la mamma della ragazza, svanita nel nulla il 12 marzo del 2022, all'epoca 27enne, dopo una festa nelle campagne di Castelplanio insieme al fidanzato e alcuni amici e ancora scomparsa.

Lo ha fatto sapere alla redazione della trasmissione di Rai 3 Chi l'ha visto? andata in onda questa sera. Per la mamma di Andreea, lo scheletro trovato nel parco del Pigneto non è della figlia perché gli oggetti che sono stati ritrovati accanto ai resti non sono i suoi.

Immagine

In particolare, si fa riferimento ad un zaino nero Love Danny Rose rinvenuto vicino allo scheletro, mentre quello di Andreea era verde fluo.

Immagine

Tra gli altri oggetti ritrovati, ci sono una collanina color argento con un crocifisso, un accendino con Che Guevara, elastici per capelli e due bracciali, le cui immagini sono state mostrate nel corso dell'ultima puntata di Chi l'ha visto?.

Oggi già la Procura di Ancona, che indaga sulla scomparsa della ragazza, aveva fatto sapere che non vi è alcun elemento per legare il nome della giovane ai resti di una donna rinvenuti lo scorso primo luglio a Roma.

Andreea Rabciuc
Andreea Rabciuc

Per dare un nome al corpo rinvenuto, saranno necessari ulteriori accertamenti medico legali. "Sono in corso le verifiche di rito svolte dalle forze di polizia – si legge nella nota della Procura – per verificare eventuali corrispondenze tra i resti rinvenuti nei giorni scorsi e persone di cui è stata denunciata la scomparsa".

Lo scheletro rinvenuto è stato trovato nei pressi di un canale di scolo in un terreno di proprietà di Ferrovie dello Stato. Rabciuc era per altro stata segnalata a Roma da alcuni testimoni poco dopo la scomparsa.

318 CONDIVISIONI
53 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views