232 CONDIVISIONI
5 Ottobre 2021
16:03

Francia, 216mila casi di pedofilia nella Chiesa. Il Papa: “Addolorato, grato a chi ha denunciato”

Il direttore della sala stampa vaticana Matteo Bruni: “Il pensiero del Papa va anzitutto alle vittime, con grande dispiacere, per le loro ferite, e gratitudine, per il loro coraggio nel denunciare”.
A cura di Davide Falcioni
232 CONDIVISIONI

"Il Santo Padre è stato informato dell'uscita del rapporto dai vescovi francesi, che ha incontrato nei giorni scorsi, e ne ha appreso con dolore il contenuto". A riferirlo il direttore della sala stampa vaticana Matteo Bruni riferendosi al rapporto sulla pedofilia. "Il suo pensiero – ha aggiunto Bruni riferendosi a Bergoglio – va anzitutto alle vittime, con grande dispiacere, per le loro ferite, e gratitudine, per il loro coraggio nel denunciare, e alla Chiesa di Francia, perché, nella consapevolezza di questa terribile realtà, unita alla sofferenza del Signore per i suoi figli più vulnerabili, possa intraprendere una via di redenzione. Con la sua preghiera il Papa affida al Signore il Popolo di Dio in Francia, particolarmente le vittime, perché doni loro conforto e consolazione e con la giustizia possa giungere il miracolo della guarigione".

Almeno 216mila abusi dal 1950 ad oggi

Secondo il rapporto della commissione d'inchiesta sugli abusi sessuali nella Chiesa di Francia guidata da Jean-March Sauvé le vittime di violenze sono state circa 216mila dal 1950 ad oggi. I dati – sconvolgenti – sono stati resi noti oggi; le vittime potrebbe salire a 330mila se si includono gli abusi commessi dai membri laici della Chiesa. Il dossier, che si basa sugli archivi della Chiesa, dei tribunali e della polizia, oltre che sulle interviste alle vittime, afferma che circa 3mila pedofili, due terzi dei quali sacerdoti, hanno lavorato nella chiesa in quel periodo. L'inchiesta è stata commissionata dalla stessa Chiesa cattolica francese nel 2018 a seguito di una serie di scandali in altri Paesi e per ripristinare la fiducia nel clero. Jean-March Sauvé ha parlato di un fenomeno "di natura sistemica" e la stima, basata su ricerche scientifiche, include abusi commessi da sacerdoti e altri religiosi, nonché da persone non religiose coinvolte nella chiesa. Il funzionario ha detto che circa l'80% sono vittime di sesso maschile. "Le conseguenze sono molto gravi – ha detto Sauvé -. Circa il 60% degli uomini e delle donne che hanno subito abusi sessuali incontra grossi problemi nella loro vita sentimentale o sessuale".

232 CONDIVISIONI
Vetralla saluta il piccolo Matias ucciso a 10 anni. Il parroco: "Una ferita per la nostra comunità"
Vetralla saluta il piccolo Matias ucciso a 10 anni. Il parroco: "Una ferita per la nostra comunità"
194.294 di Simona Berterame
Abusi sessuali, condannato Don Silverio Mura. Dovrà risarcire Arturo Borrelli: "Sentenza storica"
Abusi sessuali, condannato Don Silverio Mura. Dovrà risarcire Arturo Borrelli: "Sentenza storica"
1.985 di Gaia Martignetti
Quali sono le province che oggi hanno registrato il maggior numero di contagi Covid
Quali sono le province che oggi hanno registrato il maggior numero di contagi Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni