171 CONDIVISIONI
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone
26 Maggio 2021
14:10

Denise Pipitone, dal Pd una proposta di legge per commissione d’inchiesta

Una proposta di legge per l’istituzione di una commissione d’inchiesta sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone sarà presentata domani alla Camera dal Pd che nei giorni scorsi aveva dato vita a una raccolta firme. L’obiettivo della commissione, secondo quanto spiegato dalla deputata dem Alessia Morani sarà, tra le altre cose, “ricostruire in maniera puntuale le cause e i motivi alla base della sparizione di Denise ed esaminare la compiutezza e l’efficacia dell’attività investigativa”
A cura di Chiara Ammendola
171 CONDIVISIONI
Denise Pipitone
Denise Pipitone
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone

Gli ultimi avvenimenti sul caso di Denise Pipitone hanno portato a un intervento anche da parte del Pd che domani, giovedì 27 maggio, presenterà la proposta di legge per l’istituzione di una commissione d’inchiesta sulla scomparsa della piccola di cui non si hanno più notizie dall'1 settembre 2004. La proposta del Pd sarà presentata presso la sala Berlinguer a Palazzo dei Gruppi a Roma così come comunicato quest'oggi in una nota. Nei giorni scorsi lo stesso Pd aveva annunciato una raccolta firme su iniziativa della deputata dem Alessia Morani: "La storia di Denise Pipitone, una bambina di allora soli quattro anni, è ormai quasi simbolica, e non può più essere lasciata in balia di sensazionalismi, false piste, connivenze e opacità", le parole della deputata nella relazione illustrativa nella quale ha spiegato quali saranno i compiti della commissione: ricostruire in maniera puntuale le cause e i motivi alla base della sparizione della minore Denise Pipitone; verificare ed esaminare il materiale raccolto dalle testate giornalistiche e dalle inchieste sulla sparizione; esaminare la compiutezza e l’efficacia dell’attività investigativa, anche valutando se vi siano state eventuali inadempienze o ritardi nella direzione e nello svolgimento di esse.

Intanto nelle ultime ore è giunta una nuova segnalazione, questa volta dall'Ecuador, su una ragazza che avrebbe una forte somiglianza con la piccola Denise. Diverse foto sono state inviate a Piera Maggio e all'avvocato Giacomo Frazzitta, che però al momento non hanno rilasciato dichiarazioni in merito. Si tratta di segnalazioni giunte attraverso i social di una giovane che avrebbe 20 anni e che si chiama proprio Denise: non è chiaro se siano stati avviati accertamenti sull'identità di questa ragazza. Proprio la mamma di Denise ieri è intervenuta a margine di una fiaccolata organizzata per celebrare la Giornata internazionale dei bambini scomparsi che cade il 25 maggio: "Il nostro obiettivo principale è trovare Denise, tutto il resto è marginale – ha spiegato la donna – quello che facciamo è una ricerca personale della nostra bambina. Oggi c'è un movimento molto più grande, anche sui social, ed è qualcosa che ci rincuora tantissimo". Piera Maggio ha concluso spiegando che dopo 17 anni forse si sta riavvolgendo di nuovo il nastro sulle stesse persone che erano già dentro questa inchiesta, chiedendo però ai giornalisti di far lavorare la procura serenamente in attesa di novità.

171 CONDIVISIONI
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni