1.412 CONDIVISIONI
Delitto di Avetrana: l'omicidio di Sarah Scazzi
20 Aprile 2013
15:11

Avetrana, malore per Michele Misseri: “È nervoso per gli ergastoli”

Il contadino condannato a 8 anni per aver partecipato al delitto della nipote Sarah Scazzi secondo il suo avvocato sta male e non parlerà.
A cura di Redazione
1.412 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Delitto di Avetrana: l'omicidio di Sarah Scazzi

Michele Misseri sta molto male: lo dice il suo avvocato, Luca Latanza. Il contadino di Avetrana è stato condannato ad otto anni di reclusione per soppressione del cadavere della nipote Sarah Scazzi. "Probabilmente non parlerà – ha aggiunto il legale – si chiuderà in casa e non parlerà". La Corte d'Assise di Taranto ha condannato poco fa a 8 anni di reclusione Michele Misseri, lo zio di Sarah Scazzi, uccisa ad Avetrana e a trent'anni la moglie Cosima e la figlia Sabrina, ritenuti esecutori materiali del delitto.

1.412 CONDIVISIONI
Valentina Misseri: "È stato mio padre a uccidere Sarah Scazzi, questo è un clamoroso errore giudiziario"
Valentina Misseri: "È stato mio padre a uccidere Sarah Scazzi, questo è un clamoroso errore giudiziario"
La gelosia di Sabrina, il matrimonio di Cosima: perché la famiglia Misseri ha ucciso Sarah Scazzi
La gelosia di Sabrina, il matrimonio di Cosima: perché la famiglia Misseri ha ucciso Sarah Scazzi
Chi ha ucciso Sarah Scazzi? La vera storia del delitto di Avetrana
Chi ha ucciso Sarah Scazzi? La vera storia del delitto di Avetrana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni