25 Ottobre 2021
18:25

Aumento dei reati in Italia: oltre 800 truffe web al giorno e violenza sessuale in crescita

Dopo una tregua dovuta ai mesi di lockdown sono tornati ad aumentare i reati commessi e denunciati in Italia. Più di 800 reati al giorno sono legati alle truffe informatiche. Le violenze sessuali (denunciate alle autorità) sono almeno 13 al giorno in tutta la nazione e i furti e le rapine occupano una fetta di torta pari al 35 per cento del totale.

Dopo il calo registrato durante i mesi di lockdown, hanno ripreso ad aumentare i reati in Italia. Boom di reati sul web, furti con strappo e risse in città. Milano è la provincia italiana che nei primi due mesi del 2021 ha subìto il maggior numero di illeciti. In Sardegna, invece, scarseggia la criminalità ma esiste soprattutto in riferimento ai furti e alle truffe informatiche.

È il reato della nuova generazione: il crimine digitale. Una fetta della torta dei reati registrati nei primi sei mesi del 2021 è rappresentata dai reati informatici come il furto di identità, la violazione di un account, l’accesso non autorizzato alla posta elettronica, o le truffe sulle piattaforme di vendita online. Si verificano almeno 800 reati al giorno di questo tipo. Secondo i dati pubblicati del Ministero dell’Interno e presentati nell'indice della criminalità de Il Sole 24 Ore, questa tipologia di reati incide circa per il 15 per cento.

Anche i ladri però sono rientrati in azione. Non si può dire di essere tornati agli stessi identici livelli allarmanti del 2019, quando la pandemia non esisteva, ma i reati di furto e rapina hanno ripreso ad aumentare rispetto allo scorso anno. In particolare i furti con strappo superano il 35 per cento dei crimini totali e quelli di motocicli e automobili il 16. I furti nelle abitazioni private, invece, sono diminuiti, complice, probabilmente, la presenza fissa in casa dei proprietari che in tutti questi mesi hanno lavorato, seguito i figli con le lezioni a distanza, vissuto sempre in casa. I reati di violenza sessuale sono aumentati del 18 per cento, con numeri che prevedono almeno 13 denunce al giorno di questo tipo. In città, invece, si verificano quotidianamente circa 224 risse, complete di minacce e percosse.

A essere più colpite dai diversi reati denunciati alle forze dell’ordine sono le grandi città come Bologna e Rimini, che, dopo Milano occupano secondo e terzo posto per livello di criminalità. Poi ancora Prato, Padova per i reati legati agli stupefacenti, Parma per le rapine ai locali commerciali e Imperia per le lesioni dolose.

Relazione tra professore e allieva minorenne, per il giudice non fu violenza sessuale ma “amore vero”
Relazione tra professore e allieva minorenne, per il giudice non fu violenza sessuale ma “amore vero”
Maltempo in Italia, oggi allerta meteo in 5 regioni: temperature in lieve aumento
Maltempo in Italia, oggi allerta meteo in 5 regioni: temperature in lieve aumento
Maiorino (M5s):
Maiorino (M5s): "Un'ora di educazione sessuale a scuola dalle medie, per contrastare violenza di genere"
2.593 di Maria Oberti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni