282 CONDIVISIONI
Andreea Rabciuc scomparsa a Jesi (Ancona)
21 Settembre 2022
23:13

Andreea Rabciuc, l’audio prima della scomparsa: “Cerco una soluzione per togliermi dal ca…”

Il programma tv “Chi l’ha visto?” mostra un messaggio inviato da Andreea Rabciuc alcuni mesi prima della scomparsa alla sorella del fidanzato Simone.
A cura di Chiara Ammendola
282 CONDIVISIONI
Andreea Rabciuc
Andreea Rabciuc
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Andreea Rabciuc scomparsa a Jesi (Ancona)

“L'unica cosa che provo a fare è togliermi dal ca…, ci provo da tanto tempo. Cerco una soluzione per levarmi dai coglio… . Io so che Simone mi vuole bene ma siamo due cose che fanno dei casini… lui non ce la farà mai a vivere insieme a me”. È questo il messaggio audio inviato da Andreea Rabciuc, la 27enne scomparsa da Jesi lo scorso 12 marzo, alla sorella del fidanzato Simone Gresti, 43 anni, ad oggi l'unico indagato dalla procura di Ancona con l'accusa di sequestro di persona.

Nel breve messaggio, che risale al dicembre 2021 e che è stato mandato in onda dal programma di Rai 3 "Chi l'ha visto?", la giovane, di cui non si hanno notizie ormai sei mesi, lascia trasparire la volontà di volersi allontanare dal fidanzato col quale ha un rapporto burrascoso, pur provando per lui dei sentimenti. Infine lo incolpa di non voler iniziare con lei una vera convivenza, obbligandola invece a vivere con lui insieme ai suoi genitori.

Secondo gli avvocati del 43enne questo messaggio non solo mostrerebbe lo stato di sofferenza della giovane ma sarebbe un elemento importante che può avvalorare la tesi dell'allontanamento volontario, ma al momento le indagini degli inquirenti protendono però verso un'altra direzione, ovvero che qualcuno l'abbia fatta sparire. Andreea non si è allontanata da sola.

Secondo Simone però, Andreea è viva e si nasconde d qualche parte: “Io non le ho fatto niente”, ripete l'uomo che la notte della scomparsa era con la ragazza con la quale aveva trascorso diverse ore in un camper di un amico, Francesco, in una zona decentrata di Jesi. È all'alba del giorno dopo che Andreea, secondo il suo racconto, si sarebbe allontanata a piedi verso le vicine campagne facendo perdere le sue tracce.

Somiglianze, avvistamenti, ma anche tante segnalazioni sarebbero arrivate in questi mesi agli inquirenti ma nessuna di queste avrebbe prodotto dei risultati. Intanto cresce l'angoscia dei famigliari della 27enne, e in particolare della madre che in un messaggio condiviso nei giorni scorsi dice: “Dopo tutti questi mesi inizio a pensare che Andreea non ci sia più”.

282 CONDIVISIONI
Scomparsa Andreea Rabciuc, l'appello della mamma:
Scomparsa Andreea Rabciuc, l'appello della mamma: "Torna a casa, sto impazzendo"
Scomparsa Andreea Rabciuc, il fidanzato indagato Simone si difende: “Non ho nulla da nascondere”
Scomparsa Andreea Rabciuc, il fidanzato indagato Simone si difende: “Non ho nulla da nascondere”
Scomparsa Andreea Rabciuc, tracce di sangue nell'auto del fidanzato: “È normale: siamo una coppia”
Scomparsa Andreea Rabciuc, tracce di sangue nell'auto del fidanzato: “È normale: siamo una coppia”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni