Il mandato esplorativo conferito dal presidente Mattarella a Roberto Fico non è sembra essere stato così ben accolto dai grillini. Sebbene nessuno degli esponenti di punta abbia in queste ore commentato un eventuale accordo con il Partito Democratico, la base del Movimento 5 Stelle al contrario appare in rivolta. "Mai con il Pd" è il commento che va per la maggiore sul Blog delle Stelle e su Twitter. Nonostante Di Maio abbia ufficialmente chiuso ogni trattativa con la Lega di Matteo Salvini e si sia detto pronto a siglare un contratto di governo alla tedesca con i dem per dare un governo al Paese già entro la settimana, gli attivisti sembra di gran lunga preferire il Carroccio. "Spero che il mio voto non sia stato buttato al vento con un accordo con il Pd. Votavo Pd, ho cambiato una volta, posso ricambiare", si legge in un commento pubblicato sul blog. "Mai col PD/dc massone, mai con FI mafiosa! Altrimenti al voto o all'opposizione!", è la posizione granitica di un altro militante pentastellato.

"Il tentativo di accordo con il Pd e addirittura con il Partito di Grasso e della Boldrini, è francamente risibile. L'ala di estrema sinistra e terzomondista del M5S farà crollare verticalmente il consenso al Movimento e, francamente, quella politica cozza contro il volere della maggioranza assoluta degli italiani che oggi in Molise hanno sancito per il Pd un consenso divenuto ad una sola cifra (9%)", sottolinea un altro attivista pentastellato.

"Auguri a Fico per le consultazioni. Non metto sullo stesso piano F.I. e PD, tuttavia ho sognato a lungo un accordo di governo M5s/Lega. A mio avviso i due movimenti hanno più affinità di quante siano visibili a occhio nudo, inoltre temo che un accordo col PD (anche se deRenzizzato) farebbe perdere molti consensi, anche il mio. Meglio nuove elezioni", è la posizione di Corrado. "Facciamoci male, anzi suicidiamoci pure con un contratto di governo con i signori del PD!!", si legge in un altro commento.

"Scrivo su questo blog da 13 sanni e sono attivista dal 2007. Se fate il governo col PD mi disiscrivo dal M5S e il mio voto d'ora in poi ve lo scordate assieme a quelli di tutti i miei amici e parenti", inveisce Davide. "Meglio un brutto accordo con la Lega che con i bimbominkia de pd! Mai pd/fi, mai", scrive invece Pippo.

Insomma, scorrendo i commenti al post di Di Maio pubblicato sul Blog delle Stelle appare chiara la tendenza della base grillina: pochissimi appoggiano un accordo con il Pd, nonostante l'esplorazione dell'eventuale intesa si sia resa necessaria a causa del lunghissimo stallo istituzionale, e la stragrande maggioranza dei militanti minaccia di lasciare il Movimento 5 Stelle nel caso in cui dovesse vedere la luce un governo dem-pentastellato.