Avrebbe voluto condividere solo la gioia della paternità, invece è stato costretto a riferire a tutti che accanto a quella felicità stava vivendo una vera e propria disperazione. Jean Luc Montou, un uomo statunitense della Louisiana, mercoledì scorso è diventato papà di uno splendido bambino. Dopo essersi fatto una fotografia con il piccolo tra le braccia, tuttavia, ha raccontato con un post su facebook condiviso oltre 25mila volte che l'amore della sua vita Sarah Bertrand, madre del bimbo, era morta davanti ai suoi occhi poco dopo aver dato alla luce suo figlio.

"Sarah Bertrand non ce l'ha fatta. Il piccolo Julian Charles Montou è nato alle 4 e 31", ha scritto l'uomo in uno dei suoi post su facebook, spiegando che appena 24 ore dopo il parto la donna è stata vittima di un arresto cardiaco che è risultato fatale. Jean Luc, comunque, ha anche raccontato che le prime 24 ore con suo figlio sono state le più belle della sua vita. Poi, però, tutta quella gioia si è trasformata in un dolore lancinante: "Ho amato quella donna come niente altro al mondo, ed è morta davanti ai miei occhi mentre tenevo in braccio nostro figlio. Sarah era l'amore assolutamente più grande della mia vita. Era un angelo, era ed è la madre di mio figlio".