Un uomo dello stato USA dell’Illinois è stato condannato a 22 anni di carcere per aver rubato un telecomando TV. E’ c’è da dire che il giudice nei confronti del 35enne Eric Bramwell è stato anche piuttosto magnanime se si considera che a causa dei suoi precedenti penali, la condanna sarebbe potuta arrivare anche 30 anni. I fatti risalgono al 2015. Bramwell avrebbe rubato il telecomando da una zona comune di un complesso di appartamenti a Chicago, secondo l'ufficio del procuratore della contea di DuPage. Ad incastrare l’uomo un guanto dimenticato nell’area del reato.

Secondo gli investigatori, il 35enne avrebbe compiuto altri furti simili nella zona, rubato anche televisori, provenienti da diversi altri complessi di appartamenti di Chicago. "Ha rubato ciò che gli serviva, più e più volte, ed era convinto di poterne evitare le conseguenze", ha spiegato il procuratore Robert Berlin alla stampa locale. "Indipendentemente da ciò che è stato rubato, iBramwell ha infranto la legge troppe volte. Ha preso sempre tutto quello che voleva di volta in volta ed è riuscito sempre ad evitarne le conseguenze. Qui non funziona così e ora lo ha capito sulla sua pelle". L'uomo era stato condannato a sei mesi di carcere a novembre con l'accusa di oltraggio, dopo aver utilizzato linguaggio blasfemo in tribunale.