"La scrittura e tutte le forme di espressione legate alla narrazione hanno il potere di scatenare l'immaginazione di ogni ragazzo": da questa consapevolezza nasce il "Centro Formazione Supereroi", in cui volontari provenienti dal mondo dell'editoria organizzano laboratori gratuiti presso le classi delle scuole secondarie di primo e di secondo grado dove la scrittura viene trasmessa, oltre che come valore educativo, come un mezzo prezioso per crescere e affrontale il mondo.

La società del futuro dipenderà dalla capacità di scrivere e comunicare dei bambini di oggi.

La società del futuro, dipende anche da quanto e come i bambini e i ragazzi di oggi saranno in grado di comunicare, di scrivere e di esprimersi chiaramente e con la propria voce. Una solida convinzione che ha dato vita al progetto "826 Valencia", fondato da Dave Eggers nel 2002, quando lo scrittore americano Dave Eggers creò il progetto a cui diede il nome dall’indirizzo della sua sede a San Francisco. La padronanza della lingua e della parola, la capacità di scrittura e di espressione sono secondo Eggers le fondamenta della crescita di ogni individuo. La capacità di leggere il mondo passa attraverso l'immaginazione e l'uso creativo della parola.

La scuola non basta per insegnare l'arte della scrittura.

Gli insegnanti hanno bisogno di aiuto poiché a scuola nelle classi sovraffollate non è possibile soffermarsi sul coltivare l'arte di scrivere. Il progetto 826 Valencia prevede infatti la realizzazione di un’aula didattica in cui volontario come autori, insegnanti, artisti, studenti dell’università, giornalisti, professionisti della parola ogni pomeriggio accolgono i ragazzi e lavorano con loro sull'esercizio di scrittura. I ragazzi imparano a osservare il mondo e a raccontarlo, i loro elaborati diventano libri e vengono anche organizzati dei reading di bambini e ragazzi sui palchi dei teatri.

Anche in Italia arriva il Centro Formazione Supereroi.

L'iniziativa in seguito ha preso piede anche in Italia, dove Edoardo Brugnatelli, editor Mondadori, e Giuseppe Strazzeri, direttore editoriale Longanesi, entrambi con esperienza professionale sulle edizioni italiane dei libri di Eggers, hanno creato in Italia il progetto ispirato a 826, il Centro Formazione Supereroi, associazione no profit che realizza nelle scuole laboratori di scrittura sul modello “eggersiano”.

Scrivere migliora la capacità di immaginazione dei ragazzi.

Il progetto è stato inaugurato lo scorso 19 novembre. In particolare si è affrontato il tema della scrittura dai testi delle canzoni alle sceneggiature, dalle storie brevi ai romanzi, dai reportage ai blog, dalle poesie ai fumetti, la scrittura e tutte le forme di espressione legate alla narrazione hanno il potere di scatenare l’immaginazione di ogni ragazzo, migliorando la capacità di “leggere” il mondo, di articolare la propria esperienza e di comunicarla, col risultato di infondere nuova fiducia nei propri mezzi.