Anche a New York arriva il distributore automatico di cupcake, una golosa trovata nata in California dalla casa produttrice dei tipici dolci americani Sprinkles Cupcakes. Con l'installazione del nuovissimo distributore tutto rosa nell'Upper East Side di Manhattan martedì, ora anche i newyorkesi avranno accesso 24 ore su 24 agi amati cupcake. Il meccanismo elettronico che richiama molto quello dei bancomat è composto da un uno schermo dove si ordina il dolce con la farcitura preferita, si inseriscono i soldi e da uno sportello esce il cupcake desiderato. I clienti potranno scegliere tra diversi gusti come meringa, limone e caffè, e in ogni transazione potranno acquistarne fino a quattro per un costo di 4,25 dollari ciascuno. Per l'inaugurazione a fare da testimonial anche l'ex coniglietta di Playboy Holly Madison che ha inaugurato l'impianto con la prima transazione e prendendo il primo cupcake.

Molti clienti – Molto sono stati i clienti che si sono messi diligentemente in fila nella prima giornata di apertura del distributore di cupcake attirate dalla curiosità e dal desiderio di vedere la strana macchina e di avere un assaggio dei dolci sfornati. Per attirare altri clienti l'azienda ha promesso che dal mese prossimo la macchina inizierà anche a vendere brownies e biscotti, e annunciato al contempo che in alcune confezioni a caso nasconderanno un premio importante all'interno.