6.572 CONDIVISIONI
18 Maggio 2022
10:00

Un’APP per salvare l’invenduto e ridurre le emissioni di CO2e… anche a Napoli!

Facile come un click sul cellulare, impegnarsi nella lotta agli sprechi dovrebbe essere proprio così: alla portata di tutti e attuabile nel quotidiano. Sono quasi 400 i negozi a Napoli che hanno aderito a Too Good To Go offrendo le “Magic Box”: sacchetti anti-spreco con all’interno una selezione a sorpresa di alimenti ancora buoni, ma non vendibili il giorno dopo.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
6.572 CONDIVISIONI

Scardinare le vecchie abitudini è sempre difficile, ed è forse l'ostacolo più grande quando si tratta di sostenibilità. È tempo di cambiare e di tempo ce n'è poco! Per mantenere l'aumento della temperatura media globale al di sotto dei 2°C c'è bisogno di uno sforzo collettivo e quotidiano e proprio lo spreco alimentare incide per il 10% sulle emissioni globali di gas serra secondo il report 2021 del WWF.

Uno spreco di risorse che non andrebbe sottovalutato, perché si può fare la differenza anche tra le mura domestiche. Secondo i dati presentati dal Food Waste Index si stima che in Italia a livello domestico vengano sprecati 67kg di cibo pro capite, cibo ancora buono che grava sul bilancio famigliare, che diventa un problema etico e soprattutto… peggiora la situazione ambientale. Per fortuna esistono sempre più strumenti in grado di aiutarci a essere ogni giorno più consapevoli, dandoci una mano a cambiare le nostre abitudini o a implementarne di nuove, più sostenibili. Too Good To Go è approdata in Italia da tre anni segnando già una vera rivoluzione nel contrasto agli sprechi alimentari. L’APP, nata in Danimarca nel 2015, permette a bar, pasticcerie, ristoranti, rosticcerie, forni e supermercati di vendere in pochi click l'invenduto del giorno: cibo “troppo buono per essere buttato”! Le Magic Box acquistabili tramite l’app a un terzo del prezzo originario, contengono infatti all'interno una selezione a sorpresa di piatti pronti e prodotti ancora ottimi, che altrimenti andrebbero sprecati.

Anche a Napoli sono tantissimi i negozi aderenti, quasi 400, che offrono quotidianamente tutto il buono della propria produzione invenduta. Tra questi anche alcuni dei locali più famosi sul territorio, come il Mini Caseificio Costanzo, la catena di gelaterie Casa Infante, la Pizzeria Errico Porzio, l’Antica Pasticceria Carraturo a Porta Capuana dal 1837 e la pizzeria gourmet Concettina ai Tre Santi, tutti con l’obiettivo comune di ridurre i propri sprechi e salvaguardare il Pianeta.

All’utente basta scaricare l’APP sul cellulare e geolocalizzarsi, per salvare in pochi click pizze, focacce, piatti di pasta e molti altri prodotti… e far del bene all'ambiente! Grazie a Too Good To Go, fino ad oggi, sono state salvate solo in città 69.000 Magic Box e risparmiati all'ambiente 172.500kg di CO2e*, l'equivalente di 504 voli da Roma a Londra! Insomma, un'occasione perfetta per essere più sostenibili giorno dopo giorno con valide ragioni: cominciando dall'invenduto, che assume nuovo valore perché inserito in un circolo virtuoso, passando per la gioia di acquistare a un prezzo inferiore una selezione di ottimi prodotti, continuando con la possibilità di scoprire nuovi negozi e attività. Finendo con il godersi insieme a famiglia e amici il bello della sorpresa, tutto questo salvando una Magic Box che si prende cura del Pianeta!

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
6.572 CONDIVISIONI
 
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni