6.921 CONDIVISIONI
9 Novembre 2021
16:00

Riflettori su Budapest: ecco i cinque motivi per guardare gli MTV EMAs 2021

Un evento musicale imperdibile che si terrà in Ungheria al quale parteciperanno artisti da tutto il mondo. Dalle 20 del 14 novembre sintonizziamoci su VH1 (Canale 67 del Digitale Terrestre) per incoraggiare i nostri artisti preferiti e goderci un super show.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
6.921 CONDIVISIONI

A Budapest si accendono i riflettori sul più grande evento della musica europea: il 14 novembre alle 21 si terrà la 28ª edizione degli MTV Europe Music Awards presso la László Papp Budapest Sports Arena. In Italia sarà facile vederla a partire dalle 20.00 con il Pre Show e dalle 21.00 con il Live Show su MTV (canale Sky 131 e in streaming su NOW) e su MTV Music (canale Sky 132 e 704). Non ci sarà solo l’opzione payTV, perché si sarà anche quella free: basta sintonizzarsi su VH1 (Canale 67 del Digitale Terrestre). Tanti i motivi per non perdere questo evento, di seguito ne citiamo solo alcuni.

Uno spettacolo free e l’orgoglio italiano

Poter accedere a una manifestazione live, gratis su VH1 (Canale 67 del Digitale Terrestre), direttamente dal divano di casa, magari insieme agli amici e a una busta di popcorn, è già un motivo valido per non prendere impegni. Ma lo è soprattutto la qualità dei big attesi, presenti non solo perché nominati per ricevere un premio, ma anche per intrattenere il pubblico da casa e al Papp László Budapest Sportaréna. Nel corso della serata, inoltre, vedremo consegnati anche i premi delle varie categorie: possiamo già votare i nostri artisti preferiti in nomination su mtvema.com fino al 10 novembre alle 23.59.
Tra questi, la pop star internazionale Kim Petras, l’icona latina Maluma, oltre ad Ed Sheeran, fresco di pubblicazione del suo quarto album in studio, gli Imagine Dragons, che presenteranno dal vivo il loro ultimo singolo “Enemy” e YUNGBULD, che sicuramente renderà adrenalinica anche la sua performance di quest’anno. Tra i big ci saranno anche Victoria, Damiano, Ethan e Thomas dei Måneskin che in questi mesi stanno facendo la storia e che hanno aperto a Las Vegas il concerto dei Rolling Stones; sul palco poi anche la britannica Griff e la norvegese Girl In Red. In ogni caso i performer attesi per accrescere le fila della line up degli MTV EMAs 2021 aumentano di ora in ora, meglio tenersi sempre aggiornati collegandosi al sito ufficiale della manifestazione.

Categoria Best Rock: una lotta tra titani

Ma se si vuole veramente ammirare la bravura dei Måneskin, ecco che si contenderanno la vittoria nella categoria Best Rock niente meno che con i Coldplay e i Foo Fighters, gli Imagine Dragons, i Kings of Leon e i The Killers. Uno spettacolo nello spettacolo. Per noi hanno già vinto dopo essere stati a The Tonight Show di Jimmy Fellon: prima di loro aveva solcato quel palco solo un altro cantante italiano, Andrea Bocelli. Di certo, non molto rock… La loro consacrazione finale, in ogni caso, è prevista sempre questo novembre con la loro apertura del concerto dei Rolling Stones all’Allegiant Stadium di Las Vegas, in Nevada.

Best Italian Act: quasi tutti rapper i big five

I Måneskin sono in lizza anche per l’alloro di Best Italian Act insieme ad altri quattro artisti che quest’anno si sono guadagnati la nomination. Caparezza, cantautore e rapper pugliese che non ha certo bisogno di presentazioni, che si confronterà con una nuova generazione di artisti ventenni: Madame, salita agli onori nazional-popolari durante il Festival di Sanremo 2021, AKA 7even, uscito dalla ventesima edizione di Amici di Maria de Filippi e Rkomi, da amico e manager di Tedua a rapper affermato. Anche per loro non risparmiamo il tifo.

Justin Bieber in cerca di nuovi record

Gli OneDirection si sono sciolti nel 2015 ma ancora si fronteggiano i due fandom: i Directioner e i Belieber. Per ora vince lui, Justin Bieber, che ha stabilito il record maschile dei premi ricevuti negli MTV EMAs, ben 20, distanziando Eminem con 16 e Lady Gaga con 12. Quest’anno si prospetta per lui nuovamente un bel bottino perché vanta ben 8 nomination tra cui Best Artist, Best Pop, Best Video per Peaches, Best Collaboration con The Kid LAROI e Biggest Fans. Incredibilmente nella categoria Best Song gareggia sia con Peaches che con STAY: per quale fa il tifo? Anche i Belieber si troveranno in difficoltà.

La chiusura della MTV Music Week dei OneRepublic

Tenta di spostare l’attenzione da Justin Bieber il concerto “MTV World Stage Hungary" di sabato 13 novembre dei OneRepublic che chiuderanno la "MTV Music Week" in piazza Heroes Square. Un primo assaggio del tour che li vedrà in tutta Europa dal 19 aprile: prima tappa Dusseldorf, Germania. L’ascesa del gruppo risale al disco di debutto Dreaming Out Loud nel 2007, con il singolo Apologize, 20 milioni di copie vendute in tutto il mondo e una nomination ai GRAMMY®. Da quel momento è stata tutta una discesa: il secondo album, Waking Up, uscito nel 2009, presenta celebri hit come All the Right Moves e Secrets, mentre l'album platino Native nel 2013 ha venduto 41 milioni di copie. Oggi, dopo il quarto album di successo Oh My My, hanno pubblicato Human, uscito il 27 agosto 2021, che contiene singoli che insieme hanno guadagnato oltre 2,5 miliardi di visualizzazioni a livello globale.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
6.921 CONDIVISIONI
 
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni