4.237 CONDIVISIONI
22 Luglio 2022
09:30

La giornata non inizia col piede giusto? Prova a cambiare colazione!

Guai a saltarla o farla di fretta, la colazione è un’abitudine che detta il passo a tutte le ore successive e per essere più felici potrebbe bastare variarla.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
4.237 CONDIVISIONI

Quanto conta la colazione per il nostro umore? Tantissimo, secondo gli studi! Tanto più che la maggior parte di noi tende spesso a saltarla o a mangiare al mattino sempre le stesse cose, tralasciando il gusto per gli altri pasti. Niente di più sbagliato! Il nostro mood mattutino ha bisogno di tutta la carica necessaria per affrontare le sfide quotidiane e il cosiddetto “pasto dei campioni” gioca un ruolo fondamentale in questa impresa! Non solo nutrimento per il corpo, insomma, la colazione deve assecondare tutti gli aspetti del nostro benessere a partire dall’allegria: prepararsi qualcosa di gustoso da mangiare con calma, alzando pian piano le tapparelle alle finestre e, magari, ascoltando la nostra musica preferita può davvero fare la differenza nel modo in cui affrontiamo la vita.

In effetti, gli esperti parlano chiaro: è dalle prime ore del mattino che iniziamo a scandire quelle successive, è importante quindi concentrarsi su una colazione più ricca, diversa dal solito e assolutamente a elevata dose di gusto! Via il solito caffè preso di corsa mentre ci finiamo di vestire, e non pensiamoci nemmeno ad andare a lavoro o iniziare lo studio a stomaco vuoto. Dedichiamo, invece, qualche momento in più a rilassarci, fare il punto sugli obiettivi da raggiungere durante la giornata e leggere qualche riga di un libro, lasciando gli schermi di computer e cellulare spenti.

Ma perché la colazione è tanto importante? Ovviamente al mattino il nostro corpo è in attesa di ricevere il carburante per potersi attivare e in egual modo la mente attende stimoli e vibrazioni positive per ricaricare le pile. Il palato ha un ruolo cruciale sulle nostre emozioni e spesso un cibo può portarci a essere più o meno felici, anche solo per le sensazioni che ci trasmette: una ciotola piena di yogurt vellutato in cui tuffare la croccante granola Kellogg's Extra, esaltata dal colore fresco e invitante della frutta, ha subito un altro effetto sul nostro cervello se si parla di gustoso risveglio! Non ultimo: la sensazione di vuoto nello stomaco che ci perseguita fino al pranzo non è di certo propedeutica per buon umore e produttività!

La colazione della felicità ha quindi poche e semplici regole: oltre che saziante deve innanzitutto essere golosa, un sine qua non per iniziare il mattino con più stimoli e l'energia di cui abbiamo bisogno. Ogni nuovo giorno è un'occasione perfetta per provare qualcosa di nuovo a colazione, sperimentando accostamenti e varianti: Kellogg’s Extra Frutti Rossi con un frullato, Kellogg’s Extra Cioccolato e Nocciole con un bicchiere di latte d'avena o magari Kellogg’s Extra Original insieme a uno smoothie proteico. Insomma: se vuoi essere (più) felice, cambia colazione e scegline una più gustosa!

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
4.237 CONDIVISIONI
 
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni