2.595 CONDIVISIONI
15 Settembre 2021
12:30

Amplifon: come guidare il cambiamento con la formazione e la trasformazione digitale

Dopo aver presentato Ampli-Academy, un innovativo programma di formazione e sviluppo per gli oltre 17.500 dipendenti e collaboratori nel mondo, Amplifon punta ad accelerare il processo di trasformazione digitale. Proprio per questo motivo il Gruppo ha avviato nel corso degli ultimi mesi la ricerca di 160 nuove figure da inserire nel suo team. I profili ricercati sono vari e per diverse funzioni aziendali, figure di negozio e di sede: data scientists, esperti di marketing digitale, di infrastrutture e piattaforme tecnologiche, controller da inserire nell’area Finance, ed altre figure altamente specializzate.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
2.595 CONDIVISIONI

Un’attenzione particolare è rivolta alla figura dell’audioprotesista, professionista sanitario che, all’interno dei centri Amplifon, si occupa di accompagnare i clienti in un percorso di riscoperta delle emozioni dei suoni attraverso servizi e soluzioni altamente personalizzati. Oltre alla Laurea in Tecniche Audioprotesiche, sono particolarmente richieste forte empatia e capacità d’ascolto.

Far parte di Amplifon significa avere l’opportunità di potersi formare e crescere in un team giovane e internazionale, mettendosi alla prova su progetti interfunzionali che coinvolgono, dal Canada alla Nuova Zelanda, i 26 mercati dove l’azienda è presente.

Per questo, oltre che sulle nuove risorse da inserire, Amplifon investe molto sulla formazione continua delle sue persone. Ampli-Academy comprende un ricco catalogo di iniziative e programmi di training: una piattaforma di e-learning con più di 20.000 corsi a disposizione di tutti gli oltre 17.500 dipendenti e collaboratori in tutto il mondo, oltre ad opportunità di mentorship, coaching e programmi di potenziamento delle soft skills digitali. Con questa iniziativa l’azienda arricchisce ulteriormente la propria offerta formativa, rafforzando competenze specialistiche e trasversali fin dai primi passi dei giovani nel mondo del lavoro.

Un obiettivo che Amplifon persegue anche tramite la collaborazione con Università e associazioni studentesche in tutto il mondo, per creare un ponte tra giovani talenti e la propria realtà di successo.

Un esempio è la collaborazione con l'associazione giovanile AIESEC, presente in oltre 100 Paesi e territori, fra cui l'Italia, con un network di oltre 500 associati in 21 università.

Lo scorso luglio, con lo scopo di aumentare la consapevolezza delle nuove generazioni sui danni che l'inquinamento acustico provoca all'udito, Amplifon ha coinvolto i membri di AIESEC di tutta Italia in una "Noise Escape Challenge", una vera e propria caccia alle oasi acustiche in cui avere una piacevole e sicura esperienza uditiva, rintracciandole tramite la sua APP "Listen Responsibly" per la misurazione del rumore.

Una modalità innovativa per raccontare ai giovani l’impegno dell’azienda in termini di sostenibilità, nonché un’ulteriore opportunità per coinvolgerli e metterli in contatto con i valori e la cultura aziendale di una startup con oltre 70 anni di storia.

Cosa aspetti a salire a bordo anche tu? 

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
2.595 CONDIVISIONI
 
Ragazzi attenti all'ecologia acustica grazie ad Amplifon
Ragazzi attenti all'ecologia acustica grazie ad Amplifon
A rischio l'udito di un miliardo di giovani, ma correre ai ripari si può
A rischio l'udito di un miliardo di giovani, ma correre ai ripari si può
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni