37 CONDIVISIONI
Torneo di Wimbledon 2023 di tennis

Jannik Sinner, perché ha indossato la borsa Gucci a Wimbledon: quanto costa il modello che fa discutere

Avete visto il borsone Gucci di Jannik Sinner a Wimbledon? Ecco la storia e il prezzo dell’accessorio che sta facendo discutere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
37 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Torneo di Wimbledon 2023 di tennis

Jannik Sinner è uno degli atleti che stanno partecipando al Torneo di Wimbledon 2023 e da qualche giorno a questa parte si parla molto di lui, il motivo? I match di tennis non c'entrano nulla, è finito al centro delle polemiche per essere arrivato a bordo campo con un borsone firmato Gucci che non passava assolutamente inosservate. Il chiacchiericcio e le critiche sono state così invasive che il tennista si è visto costretto a sottolineare che l'accessorio non influisce affatto sul suo rendimento e che la sua priorità continua a essere semplicemente giocare bene. Per quale motivo si parla tanto del borsone? E (soprattutto) in quanti sanno quanto costa?

Jannik Sinner arriva a Wimbledon col borsone Gucci
Jannik Sinner arriva a Wimbledon col borsone Gucci

Il borsone personalizzato di Jannik Sinner

Cosa c'è da sapere sul borsone di Gucci sfoggiato da Jannik Sinner a Wimbledon? Innanzitutto è unico nel suo genere, è stato infatti ideato appositamente per il torneo ed è proprio per questo che ancora oggi se ne continua a discutere. Si tratta della classica borsa da viaggio ispirata alla fibbia per cintura degli archivi Gucci degli anni '70, è decorata con l'iconico nastro Web rosso e verde intarsiato e con l'emblematico monogramma GG all-over.

Il borsone Gucci a bordo campo
Il borsone Gucci a bordo campo

Cosa la differenzia rispetto alla variante tradizionale? È stata personalizzata con le iniziali di Jannik Sinner “JS”, un simbolo dell'esclusiva partnership tra l'atleta e la griffe. Sul sito ufficiale la versione tradizionale viene venduta a 1.980 euro ma, considerando che si tratta di un modello costumizzato per l'atleta, il suo valore probabilmente è un tantino più elevato.

Jannik Sinner per Gucci
Jannik Sinner per Gucci

Perché il borsone di Jannik Sinner fa discutere

Il motivo per cui Jannik Sinner ha indossato il borsone Gucci finito sotto accusa è molto semplice: la Maison lo ha scelto come brand ambassador e ha pensato bene di presentare la collaborazione proprio durante il torneo di Wimbledon, considerato il campionato di tennis più famoso al mondo, nonché un indiscusso simbolo di tradizione e prestigio.

Il borsone da viaggio di Gucci
Il borsone da viaggio di Gucci

La partnership è destinata a passare alla storia non tanto per la quantità di polemiche che ha generato, quanto piuttosto perché è la prima volta che il mondo dello sport e del lusso fondono le loro forze in modo tanto profondo. A partire da questo momento, infatti, il borsone personalizzato accompagnerà Jannik Sinner in tutti gli eventi sportivi di stagione ma lui stesso in conferenza stampa ci ha tenuto a precisare: "È frutto di un progetto che ho portato avanti con la famiglia Gucci, ma è un qualcosa extra tennis. Se fosse stato un qualcosa di attinente allo sport che pratico, non avrei mai acconsentito".

Jannik Sinner col borsone Gucci personalizzato
Jannik Sinner col borsone Gucci personalizzato
37 CONDIVISIONI
257 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views