326 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Monte-Carlo Masters di tennis

Sinner più forte anche del dolore, batte Coric e si qualifica per il secondo turno di Montecarlo

Jannik Sinner si è qualificato al secondo turno del torneo di Montecarlo. L’italiano ha battuto in tre set Coric e sfiderà mercoledì Otte o Ruusuvuori.
A cura di Alessio Morra
326 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Jannik Sinner ha iniziato con un successo la sua avventura nel 1000 di Montecarlo. Il numero 9 del seeding ha sconfitto in tre set il croato Borna Coric. L'azzurro tornerà in campo mercoledì per il match di secondo turno che disputerà con il vincente di Otte-Ruusuvuori, in programma domani. Giornata di vittorie per il tennis italiano nel Principato, perché ha superato il turno anche Fognini.

Borna Coric è stato nella top ten, ma ora è precipitato in classifica. Il croato è tornato alle gare a Miami dopo un'assenza infinita, non il miglior avversario possibile nel primo turno. Mostra la sua bravura soprattutto in avvio Coric che mette in difficoltà Sinner, che fa fatica a registrare il servizio – cinque doppi falli in tre game. Poi l'argine si rompe nel settimo gioco in cui Jannik fa il break, a cui ne seguirà un altro, 6-3 per l'italiano.

Nel secondo entrambi vanno a sprazzi in avvio, poi il break di Coric che mette la freccia nel quinto gioco. In quello successivo Jannik sembra accusare dei problemi fisici, ma continua a giocare. Quando il croato strappa ancora il servizio all'azzurro è il tempo di chiamare il fisioterapista. Si capisce che il problema è agli addominali. Sinner viene trattato dal fisioterapista con la supervisione del medico del torneo. Passata la paura, Jannik ritorna quello del primo set e velocemente si porta sul 3-0, e mantiene senza problemi il break, sul 5-2 Sinner ha i primi due matchpoint, ma nonostante due magie non chiude l'incontro. Ma è solo questione di tempo. Anche il terzo set finisce 6-3.

Ha passato il turno Fabio Fognini, che ha vinto il primo incontro in programma oggi sul campo centrale. Il vincitore 2019 ha sconfitto in tre set Rinderknech e affronterà martedì Tsitsipas, il suo successore nell'albo d'oro.

326 CONDIVISIONI
111 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views