US Open
6 Settembre 2021
20:42

Sinner eliminato agli US Open, Zverev vince in tre set e va ai quarti

Perde agli ottavi di finale Jannik Sinner, che già al Roland Garros era uscito all’inizio della seconda settimana. Sinner ha disputato una buona partita, ma ha ceduto in tre set secchi ad Alexander Zverev, numero 4 ATP e vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi. All’Italia resta Berrettini. Zverev nei quarti affronterà Opelka o Harris.
A cura di Alessio Morra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
US Open

Jannik Sinner ha giocato una buona partita, ma non ce l'ha fatta contro Alexander Zverev, numero 4 ATP, vincitore del torneo olimpico e pure del 1000 di Cincinnati. Non era facile contro il tedesco, ma Sinner ci credeva. L'azzurro è stato sconfitto in tre set, che sono stati molto lottati, anche se Jannik non ha mai avuto la chance di mettere definitivamente le mani nemmeno su un set. Al 20enne talento italiano è mancata la continuità contro un giocatore di alto livello che è sia fisicamente che mentalmente al top e che sa di poter arrivare fino in semifinale, dopo potrebbe trovare Djokovic, che vuole vincere US Open e conquistare il Grande Slam.

L'avvio è equilibrato, e anzi proprio Sinner ad avere la prima chance di break, Zverev però il break se lo procura, si mette avanti e con l'aiuto del servizio non rischia mai e vince il primo set 6-4. La seconda partita è velocissima in avvia e molto intensa nel finale. Jannik alterna delle perle a qualche errore banale, che paga a caro prezzo. Break nel nono gioco di Zverev, che quando serve per volare due set a zero trema un po', poi però si rimette in sesto e anche con l'aiuto di San Servizio ottiene il secondo setpoint, che capitalizza grazie a un errore al volo di Sinner.

Dopo un altro 6-4 Jannik è piuttosto scoraggiato, vede i due set da rimontare come una montagna da scalare, una montagna enorme considerati anche i 5 set disputati con Monfils sabato scorso. Nel terzo set il tedesco ottiene subito il break e dà l'idea di chiudere la pratica velocemente. Jannik esce agli ottavi, ma torna a casa comunque con un buon bottino di punti, utili per la corsa alle ATP Finals di Torino. All'Italia resta Berrettini, che a New York sfiderà più tardi Oscar Otte.

45 contenuti su questa storia
La finale degli US Open poteva costare la vita al papà di Medvedev: "Ho contato fino a 600"
La finale degli US Open poteva costare la vita al papà di Medvedev: "Ho contato fino a 600"
Il crollo emotivo di Djokovic, sopraffatto in campo e dopo: "Non so quando giocherò di nuovo"
Il crollo emotivo di Djokovic, sopraffatto in campo e dopo: "Non so quando giocherò di nuovo"
Djokovic in lacrime ringrazia i tifosi dopo il ko agli US Open: "Mi avete fatto sentire speciale"
Djokovic in lacrime ringrazia i tifosi dopo il ko agli US Open: "Mi avete fatto sentire speciale"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni