23 Luglio 2022
17:37

Lorenzo Musetti giocherà ad Amburgo la prima finale ATP: battuto Cerundolo, può sfidare Alcaraz

Musetti continua la sua settimana da favola, batte Cerundolo in due set e si qualifica per la finale di Amburgo, probabilmente affronterà Carlos Alcaraz.
A cura di Alessio Morra

Lorenzo Musetti si è qualificato per la finale del torneo 500 di Amburgo. Il diciannovenne di Carrara vivrà domenica la prima finale della sua carriera. Musetti ha battuto in due set Cerundolo e sfiderà in finale probabilmente Carlos Alcaraz, il numero 1 del tabellone.

Era solo questione di tempo, poteva arrivare quasi in qualsiasi torneo, è successo in quello di Amburgo, che è stato già in passato terreno di caccia dei giocatori italiani. La prima finale ATP della carriera Lorenzo Musetti l'ha raggiunta nel torneo tedesco, lo ha fatto dopo aver sconfitto con il punteggio di 6-3 7-6 l'argentino Cerundolo, giocatore in palla, reduce da otto successi consecutivi – domenica scorsa aveva vinto il torneo di Bastad, il primo della carriera.

Musetti è stato bravo, ha giocato bene, due break nel primo set, e uno presto nel secondo. Lorenzo va a servire per il match, fronteggia una serie di palle break, ma ottiene anche un matchpoint, se lo gioca male però, serve da sotto. Il pubblico non apprezza e gli riserva qualche fischio, Cerundolo capisce, risponde e fa il punto. Arriva, poi, il break, 5-5, poi tie-break che è splendido per Musetti che va sotto 3-1, ma infila sei punti e con il 7-3 si guadagna la finale.

Ora Musetti si godrà il successo, piuttosto prestigioso, e si preparerà per la prima finale della carriera a livello ATP. Partita che dovrebbe giocare con Carlos Alcaraz, che ad Amburgo si è presentato quasi sicuro di vincere e quasi certo di conquistare i 500 punti in palio, che peserebbero tanto sulla sua classifica.

Ma Musetti è pronto a battagliare in una domenica in cui giocherà una finale, a Gstaad, Matteo Berrettini, contro Ruud. E anche a livello femminile ci sarà una giocatrice italiana in finale, chi vincerà la semifinale di Palermo tra Bronzetti e Paolini.

Alcaraz-Ruud: nella finale degli US Open c'è in palio il numero 1 ATP, in ogni caso sarà storico
Alcaraz-Ruud: nella finale degli US Open c'è in palio il numero 1 ATP, in ogni caso sarà storico
Sonego fa un'impresa straordinaria, è in finale all'ATP Metz 2022: Hurkacz battuto in due set
Sonego fa un'impresa straordinaria, è in finale all'ATP Metz 2022: Hurkacz battuto in due set
Nadal mette da parte il tennis, sono cambiate le priorità:
Nadal mette da parte il tennis, sono cambiate le priorità: "Penso solo al mio primo figlio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni