22 Ottobre 2022
10:03

Martin fa una pole mostruosa nel GP di Malesia di MotoGP, Bagnaia è nono ma Quartararo è dietro

La Ducati si prende le prime due posizioni della griglia di partenza del GP di Malesia a Sepang con Jorge Martin ed Enea Bastianini. Marquez è terzo, solo nono Pecco Bagnaia, ma i suoi rivali per il titolo Quartararo ed Espargaró hanno fatto peggio.
A cura di Paolo Fiorenza

Jorge Martin su Ducati del team Pramac ha conquistato una pole position spaziale nel penultimo appuntamento del Mondiale di MotoGp sul circuito di Sepang in Malesia: il 24nne spagnolo ha polverizzato il record della pista, con un giro fantascientifico in 1'57″790. Alle sue spalle si sono classificati e partiranno in prima Enea Bastianini su Ducati del team Gresini (+0.456) e il sempre più redivivo Marc Marquez su Honda (+0.664).

Più indietro i contendenti per il titolo mondiale 2022: Pecco Bagnaia si è piazzato nono con la sua Ducati ufficiale, ma peggio di lui hanno fatto sia il campione in carica Fabio Quartararo, dodicesimo con la Yamaha, che l'alfiere dell'Aprilia Aleix Espargaró, decimo.

Bagnaia e Marquez erano stati costretti dalla classifica combinata delle libere al Q1, in cui avevano fatto segnare i due migliori tempi in una battaglia che ha visto fuori dal Q2 pezzi grossi come i ducatisti Miller e Zarco, che partiranno rispettivamente 14° e 18° in griglia. A questo punto Pecco – che è caduto senza conseguenze nel suo ultimo giro lanciato, ma non ha potuto migliorarsi – sembra decisamente messo bene nel rush finale per la conquista del Mondiale della classe regina di motociclismo, che manca all'Italia dal 2009 quando vinse Valentino Rossi.

Domani a Sepang partiranno dietro di lui sia Quartararo, autore di un grave errore in curva nel suo ultimo giro buono, che Espargaró: i due sono staccati da Bagnaia in classifica rispettivamente di 14 e 27 punti, mentre Bastianini – il terzo che la matematica tiene ancora in gioco – insegue a 42 punti di distacco da Pecco e sembra davvero tagliato fuori. Insomma già domenica il pilota torinese potrebbe riportare il Mondiale in Italia, qualora conquisti 11 punti a Quartararo e non ne perda più di due da Espargaró.

La Ducati deve già fare i conti con la rivalità tra Bagnaia e Bastianini:
La Ducati deve già fare i conti con la rivalità tra Bagnaia e Bastianini: "È un bastardo"
Bagnaia spiazzato dal Presidente Mattarella: sapeva del
Bagnaia spiazzato dal Presidente Mattarella: sapeva del "bottone magico" sulla Ducati
Verstappen esplode in diretta:
Verstappen esplode in diretta: "È l'ultima volta che partecipo a questa cosa da pagliacci"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Bagnaia Ducati
Ducati
266
2
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
248
3
E. Bastianini Ducati
Ducati
220
4
A. Espargaro Aprilia
Aprilia
212
5
J. Miller Ducati
Ducati
189
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
448
2
Yamaha
256
3
Aprilia
248
4
Ktm
240
5
Suzuki
199
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni