16 Giugno 2022
11:23

Cosa scrive Leclerc nel suo quaderno segreto durante i GP con la Ferrari: mistero svelato

Il pilota della Ferrari Charles Leclerc ha svelato il contenuto del quaderno segreto su cui è stato più volte beccato a scrivere o a leggere prima e dopo le sessioni in pista nel corso del Mondiale di Formula 1.
A cura di Michele Mazzeo

Per la prima volta dal suo arrivo in Ferrari nel Mondiale di Formula 1 2022 Charles Leclerc ha davvero l'opportunità di lottare per quel titolo di campione del mondo che sogna fin da quando era bambino. Per raggiungere questo obiettivo il pilota monegasco non lascia nulla al caso curando ogni minimo particolare nel dettaglio sia dentro che fuori la pista. E, anche quando sembra essere distratto, sta invece lavorando per raggiungere il suo scopo.

Spesso infatti prima e dopo le sessioni in pista lo si è visto seduto ai box intento a scrivere o a leggere su un quaderno che porta sempre con sé destando molta curiosità. In tanti difatti ogni volta che ciò accade si chiedono quale sia il contenuto di quel taccuino che Charles Leclerc custodisce così gelosamente. Contenuto rimasto finora segreto.

A svelare il mistero nel corso del suo quarto anno in Ferrari ci ha pensato lo stesso pilota monegasco: "Scrivo di tutto: i miei feeling sulla macchina e le cose che voglio provare in pista. Mi vengono tante idee così me le appunto per non dimenticarle" ha infatti confidato il classe '97 in un'intervista rilasciata a La Repubblica alla vigilia del GP del Canada 2022. I quaderni dunque sono un vero e proprio archivio segreto di sensazioni, idee, progetti, informazioni, dati e trucchi che riguardano il suo stile di guida, il feeling con la vettura e i segreti dei circuiti che deve affrontare.

Si tratta quindi di un metodo che consente al, per sua stessa ammissione, "disordinato" Leclerc di ordinare le sue idee, imparare dai propri errori e continuare a progredire come pilota per raggiungere il proprio obiettivo: "Io mi concentro su me stesso per essere la migliore versione di me, non sarò mai qualcun altro. Sono contento del mio sviluppo e continuerò ad evolvermi" sono state infatti le sue parole a riguardo.

Lo stesso Leclerc ha poi rivelato anche il motivo per il quale preferisca utilizzare questo metodo tradizionale per scrivere i suoi preziosissimi appunti e non usa invece device tecnologici che gli consentirebbero di perdere meno tempo nella compilazione: "Li scrivo a penna così sono certo di ritrovarli, prima usavo una app sul tablet che però spesso mi cancellava tutto" ha difatti confessato il driver della Ferrari.

Un'ulteriore conferma dunque che, nel suo percorso per vincere il Mondiale di Formula 1, Charles Leclerc non lascia nulla al caso ma sta attentissimo anche a quello che a prima vista può sembrare il più insignificante dei particolari ma che invece può davvero fare la differenza.

Cosa succederà in Ferrari dopo l'errore di strategia in Ungheria: esiste un processo interno
Cosa succederà in Ferrari dopo l'errore di strategia in Ungheria: esiste un processo interno
Svelato il mistero del marshall scappato con la Ferrari di Sainz in fiamme:
Svelato il mistero del marshall scappato con la Ferrari di Sainz in fiamme: "Non era autorizzato"
Perché la Ferrari ha sbagliato strategia nel GP Ungheria (ma non avrebbe vinto lo stesso)
Perché la Ferrari ha sbagliato strategia nel GP Ungheria (ma non avrebbe vinto lo stesso)
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni