439 CONDIVISIONI
7 Agosto 2022
14:30

Insigne incanta col suo tiraggiro, prima rete capolavoro a Toronto: “Dio mio che gol!”

Lorenzo Insigne ha segnato la sua prima rete ufficiale in MLS al 77′ nella trasferta di Nashville con il suo marchio di fabbrica. Toronto impazzita per lui e per Bernardeschi (gol e assist)
A cura di Alessio Pediglieri
439 CONDIVISIONI

Lorenzo Insigne ha segnato la sua prima rete ufficiale in MLS con la maglia del Toronto e lo ha fatto nel modo che meglio sa: con il suo "tiraggir", marchio di fabbrica cresciuto e consolidato nel Napoli e ora esportato anche al di là dell'Oceano dove era già scoppiata la "tiraggiro mania" tra i tifosi della franchigia canadese. Una gol che è diventato subito virale sul web e che ha permesso a Toronto di vincere in trasferta 4-3 sul Nashville.

Una vittoria che ha parlato la lingua del Belpaese grazie alla perla regalata dall'ex Napoli che è seguita al gol siglato dal dischetto da un perfetto Bernardeschi per il finale successo esterno sul campo del Nashville, ancora una volta facendo trasalire i tifosi canadesi più che innamorati dei due giocatori italiani.

L'ex capitano del Napoli ha impiegato 77 minuti per trovare lo spunto vincente, con il suo solito dribbling sulla trequarti per provare a liberare il destro: finte perfette che hanno lasciato di sasso i difensori di Nashville e finalmente la palla che prende la oramai famosa traiettoria infilandosi tra palo e portiere. Estasi per i tifosi alo stadio, davanti alle televisioni e sui social, dove si attendeva con ansia la "prima" di Insigne con la sua nuova maglia. Che poi si è improvvisamente allargata, perché l'esultanza è stata molto particolare, tutta dedicata a lla sua compagna Jenny in dolce attesa: pallone sotto la maglietta e pollicione in bocca.

Ma la serata del Toronto si è tinta d'azzurro anche per un altro protagonista, Federico Bernardeschi che si è ritagliato il proprio spazio di gloria nel 4-3 esterno, segnando il rigore che a inizio secondo tempo ha permesso alla propria squadra di allungare in modo decisivo. Per l'ex Juventus,  una soddisfazione personale che si aggiunge all'assist in occasione del 2-2 a fine primo tempo. Nel post match, l'esterno italiano ha ribadito la propria felicità, come un gladiatore a torso nudo uscendo dal campo, in una esultanza tutta made in America: "Molto stanco, oggi faceva un caldo pazzesco.. ma l'importante era vincere e abbiamo vinto. Abbiamo sofferto un po' ma alla fine…well done, Come on TFC, come on!"

439 CONDIVISIONI
Insigne e Bernardeschi show, ma il Toronto perde un'altra volta e i playoff si allontanano
Insigne e Bernardeschi show, ma il Toronto perde un'altra volta e i playoff si allontanano
Insigne non si allena col Toronto per una
Insigne non si allena col Toronto per una "situazione familiare": Criscito è con lui per sostenerlo
Il presidente del Toronto svela le ragioni di Insigne:
Il presidente del Toronto svela le ragioni di Insigne: "Voleva poter portare i suoi figli al cinema"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni