103 CONDIVISIONI
26 Aprile 2022
20:45

Due juventini e un ex bianconero, i colpi a sorpresa dell’Inter che possono accendere il mercato

Le grandi manovre di mercato non sono ancora iniziate ma l’Inter è la squadra che nella prossima estate può far saltare il banco con trattative clamorose. Tre di queste riconducono a “‘vecchie” conoscenze dell’attuale dirigente, Marotta.
A cura di Maurizio De Santis
103 CONDIVISIONI
Nell’Inter della prossima stagione potrebbero esserci
Nell’Inter della prossima stagione potrebbero esserci "vecchie" conoscenze dell’attuale ad nerazzurro, Marotta.

Tornare in Italia, in Serie A e alla Juventus. Miralem Pjanic è stato molto vicino a farlo poi gli strani intrecci di mercato – gli stessi per i quali è finito prima al Barcellona poi al Besiktas – lo hanno lasciato lì dov'è. In Turchia resterà in prestito fino al termine della stagione poi farà di nuovo i bagagli e attenderà la prossima destinazione. In Spagna fanno sapere per lui non c'è abbastanza spazio in blaugrana: Xavi, al quale è stata affidata la ricostruzione, non lo immagina nella squadra (e nemmeno nella rosa) che ha rimesso in piedi né in quella del futuro. Il centrocampista bosniaco è legato da un contratto fino al 2024, un "fardello" del quale il club catalano vuol liberarsi a stagione conclusa.

Dove può andare Pjanic? Ironia della sorte, c'è una società del campionato italiano che – più di tutte – s'è spinta un po' più oltre un semplice interessamento. È presto per parlare di trattativa oppure ipotizzare cambi di casacca clamorosi ma le indiscrezioni riportate dal quotidiano ‘Mundo Deportivo' accendono una luce. Lui, il calciatore della mancata ammonizione (che gli sarebbe costata l'espulsione) per un'entrata scomposta su Rafinha, potrebbe vestire proprio la maglia dell'Inter.

Paulo Dybala può essere la gemma preziosa dell’Inter, l’argentino è in scadenza con la Juventus e può arrivare a parametro zero.
Paulo Dybala può essere la gemma preziosa dell’Inter, l’argentino è in scadenza con la Juventus e può arrivare a parametro zero.

Secondo quanto raccolto dal giornale iberico – da sempre molto vicino alle posizioni dei blaugrana – l'unico club che al momento ha preso contatti con l'entourage del giocatore per manifestare un certo interesse è stato quello nerazzurra. Vorrebbe Pjanic per prenderlo al posto di un altro ex juventino: è Arturo Vidal che ha un accordo fino a giugno 2023 ma nel prossimo torneo non dovrebbe figurare più nel gruppo di Simone Inzaghi anche in virtù di un'opzione che la società non sembra intenzionata a esercitare. Nell'Inter c'è uno sponsor d'eccezione che conosce bene il bosniaco, è l'amministratore delegato Giuseppe Marotta.

C’è anche un altro ex juventino nel mirino dell’Inter: è Miralem Pjanic, adesso in prestito al Besiktas.
C’è anche un altro ex juventino nel mirino dell’Inter: è Miralem Pjanic, adesso in prestito al Besiktas.

Un'ipotesi affascinante oltre che funzionale per una squadra che vuole restare su un livello di competitività medio-alto, affrontando le sfide in Italia e in Champions League. Ma c'è dell'altro, perché potrebbero essere addirittura due gli ex bianconeri a Milano: le voci sulla cessione di Paulo Dybala e della (presunta) offerta già fatta pervenire all'argentino hanno fatto il paio con l'approccio fatto. Ovvero, un contratto di tre anni con uno stipendio netto di sette milioni di euro a stagione per un atleta da ingaggiare a parametro zero.

Attenzione, però, anche a un altro colpo del genere: c'è un altro juventino in uscita a scadenza di contratto, è Federico Bernardeschi. Non c'è stato finora alcun cenno d'intesa sul rinnovo, una strada percorribile solo con condizioni al ribasso (triennale da 2.5 milioni più bonus, molto meno dei 4 milioni percepiti attualmente).

 
103 CONDIVISIONI
Chiellini spoilera il mercato Juve al matrimonio di Locatelli: fa due nomi, finisce su Instagram
Chiellini spoilera il mercato Juve al matrimonio di Locatelli: fa due nomi, finisce su Instagram
Cassano contro tutti:
Cassano contro tutti: "Dybala non serve, Lukaku vuole l'Inter perché al Chelsea non tocca palla"
Quanto guadagnerà Paulo Dybala all'Inter (comunque meno di Rabiot alla Juventus)
Quanto guadagnerà Paulo Dybala all'Inter (comunque meno di Rabiot alla Juventus)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni