31 Maggio 2022
20:46

Bonucci mostra i muscoli del capitano: “Chiellini compagno e maestro, cercherò di essere da esempio”

Leonardo Bonucci sarà il nuovo capitano della Nazionale, a cedergli la fascia di capitano è Giorgio Chiellini, all’ultima esperienza in Azzurro. L’Italia riparte dalla Finalissima con l’Argentina dopo la cocente delusione della mancata qualificazione ai Mondiali.
A cura di Maurizio De Santis
Leonardo Bonucci eredita da Chiellini la fascia di capitano della Nazionale italiana.
Leonardo Bonucci eredita da Chiellini la fascia di capitano della Nazionale italiana.

I muscoli del capitano. Giorgio Chiellini li mostrerà per l'ultima volta nella Finalissima contro l'Argentina a Wembley. Un anno fa, a Londra, l'Italia trionfava agli Europei. Un anno dopo ci arriva con la grande delusione della mancata qualificazione ai Mondiali in Qatar. Il match contro l'Albiceleste di Messi è l'occasione per assaporare un po' di grande calcio poi ci saranno le gare della Nations League che daranno un senso all'estate italiana e permetteranno a Mancini di avviare l'ennesima rifondazione.

L'incontro con i sudamericani chiuderà un ciclo, come ammesso dal ct Roberto Mancini. A fare da trait d'union tra il passato recente e un futuro ancora tutto da costruire ci sarà Leonardo Bonucci che di "Chiello" è stato l'alter ego da sempre, a Torino come in Azzurro. Ne erediterà la fascia e la responsabilità, ripartirà da una sconfitta dolorosa che ha lasciato un segno profondo. Quel ko contro la Macedonia nei playoff è un incubo. "La colpa è solo nostra – ha ammesso il centrale juventino in conferenza -. Bastava davvero poco per poterci giocare qualcosa di davvero unico per la carriera di un giocatore". Impossibile dimenticare quell'incidente di percorso, sarà per sempre il ‘lato b' della medaglia messa al collo agli Europei: il gol in finale è qualcosa di indelebile.

Leonardo Bonucci durante l’allenamento di rifinitura della Nazionale a Wembley, mercoledì sera c’è la sfida con l’Argentina.
Leonardo Bonucci durante l’allenamento di rifinitura della Nazionale a Wembley, mercoledì sera c’è la sfida con l’Argentina.

Un abbraccio e un applauso a Chiellini poi toccherà a lui essere un punto di riferimento per il gruppo. "È stato un grande compagno di campo e di vita – ha aggiunto Bonucci -. Cercherò di essere da esempio. Da Chiellini ho imparato la capacità di elaborare in breve tempo situazioni difficili e portare la soluzione, io sono molto più sanguigno. Dovranno aiutarmi anche i miei compagni, così come noi abbiamo aiutato Chiellini e Buffon".

Finisce un'epoca in Nazionale, si ricomincia dai giovani che lo stesso Mancini ha citato durante il suo intervento di presentazione della gara contro l'Argentina. Qualcuno c'è già, qualche altro è nei radar, qualcun altro potrebbe esplodere (si spera) ad avventura in corso. La chiosa di Bonucci è dedicata a questo: "Aver accolto tanti giovani in questo pre-raduno è stato molto importante – ha concluso Bonucci -. Ce ne sono molti che potrebbero diventare forti ma sarà determinante vederli giocare nelle loro squadre così da crescere e fare esperienza".

 
Locatelli e Bonucci sbalorditi dal gesto di Chiellini a Los Angeles: tutti con le mani fra i capelli
Locatelli e Bonucci sbalorditi dal gesto di Chiellini a Los Angeles: tutti con le mani fra i capelli
Bonucci svela il faccia a faccia avuto con de Ligt:
Bonucci svela il faccia a faccia avuto con de Ligt: "Ha detto cose poco carine, serve rispetto"
Il Napoli ha un nuovo capitano, Spalletti spiega la nomina a sorpresa:
Il Napoli ha un nuovo capitano, Spalletti spiega la nomina a sorpresa: "Lo hanno scelto i compagni"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni