422 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Uomini e Donne 2023/2024

Anticipazioni Uomini e Donne: Alessandro Vicinanza torna in studio dopo la rottura con Ida Platano

Alessandro Vicinanza tornerà nel parterre del Trono Over di Uomini e Donne. Lo anticipa Lorenzo Pugnaloni, che ha rivelato su Instagram come il cavaliere napoletano sia tornato in studio, dopo la rottura con Ida Platano che, ormai, è la nuova tronista.
A cura di Ilaria Costabile
422 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Nella giornata di martedì 21 novembre 2023 sono state registrate le nuove puntate del Trono Over di Uomini e Donne, stando alle anticipazioni diffuse da Lorenzo Pugnaloni, in studio c'è stato un ritorno piuttosto inaspettato, ovvero quello di Alessandro Vicinanza. L'ex cavaliere, infatti, è tornato in trasmissione proprio quando la sua ex, Ida Platano, è tornata ad occupare il trono, a poche settimane dalla fine della loro storia d'amore.

Il ritorno di Alessandro Vicinanza a Uomini e Donne

L'arrivo di Alessandro Vicinanza nel corso della puntata ha movimentato gli equilibri e, infatti, Pugnaloni anticipa attraverso alcune storie su Instagram che al suo ingresso, il cavaliere campano ha immediatamente avuto un confronto piuttosto acceso con la sua ex, durante il quale si sono rinfacciati accadimenti inerenti alla loro relazione, tanto che Ida Platano ha ribadito di essere stata lasciata undici mesi dopo l'inizio della loro storia. Dopo questo momento di tensione, Vicinanza ha chiesto di ballare con Roberta Di Padua, con la quale c'era stata anche un breve frequentazione prima che poi scegliesse di proseguire il suo percorso con Ida.

I motivi della rottura con Ida Platano

La dama bresciana, quindi, ha raccontato di essere stata lasciata dal cavaliere che, però, ai microfoni di Fanpage aveva ammesso di aver preso le distanze da lei, ma solo perché non ritrovava più la donna della quale si era innamorato, ma che in realtà avrebbe voluto incontrarla per trovare una soluzione. Vicinanza, infatti, aveva detto:

La decisione l’ho presa io ma era stata lei a portarmici. Mi sentivo non corrisposto nei sentimenti nell’ultimo periodo ed è per questo che ho deciso di finirla. Per quanto mi riguarda, non c’è alcun altro motivo. Inoltre, le avevo chiesto un chiarimento. Ci eravamo lasciati al telefono e intorno al 21 o 22 ottobre avrei voluto vederla per parlare ma non è stato possibile. […] Se parlo di sentimenti non corrisposti, è evidente che temo sia io il solo a essere coinvolto. Me ne ha dato prova visto che dopo 15 giorni è già pronta a conoscere un’altra persona. Io, ancora oggi, non mi sento pronto ad andare nemmeno a bere un drink con un’altra. È questa la differenza.

422 CONDIVISIONI
168 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views