video suggerito
video suggerito

Giorgia Crivello e Stefano Laudoni svelano il sesso del bebè in arrivo, il video del gender reveal

Giorgia Crivello e Stefano Laudoni diventeranno presto genitori. Dopo aver dato l’annuncio della gravidanza, l’influencer e il cestista hanno organizzato un gender reveal party per scoprire il sesso del bebè in arrivo.
A cura di Eleonora Di Nonno
92 CONDIVISIONI
Immagine

Giorgia Crivello e Stefano Laudoni saranno presto genitori. L’annuncio era arrivato con un post che l’influencer e il cestista avevano condiviso lo scorso maggio su Instagram. Oggi, tramite un reel pubblicato sui social, hanno rivelato il sesso del loro primogenito.

"L’avevamo detto di volere una vita come Steve McQueen"

Con un reel condiviso sui social, Giorgia Crivello e Stefano Laudoni hanno mostrato il gender reveal party organizzato per scoprire se il loro primo figlio sarà un maschio o una femmina. Una scia blu nel cielo ha dato la risposta: il bebè in arrivo è un maschio. Nel video i futuri genitori appaiono emozioni, circondati da amici e parenti che si stringono a loro. Nella didascalia del post si legge: "L’avevamo detto di volere una vita come Steve McQueen". Nei commenti Giorgia Crivello scrive: "Ma che non siamo riusciti a scoppiare i coriandoli perché dall’agitazione ruotavamo dal senso sbagliato? Volo". Tra i tanti messaggi di congratulazioni, anche una serie di emoticon con gli occhi a cuoricino lasciate da Chiara Ferragni.

L'annuncio di Giorgia Crivello e Stefano Laudoni

La notizia della gravidanza era arrivata dopo poco più di un anno dall’annuncio di gennaio 2023, quando la coppia aveva fatto sapere di avere perso il bambino che aspettava. A maggio, dopo avere atteso l’esito di una serie di esami approfonditi, la coppia aveva comunicato la splendida novità ai propri followers. In un post su Instagram, scrivevano:

Sono stati dei mesi emozionanti ma dall’altro lato ricchi di preoccupazione per noi, sopratutto dopo l’ultima esperienza che abbiamo avuto. Non potete capire come è stato difficile tenermela stretta, ovviamente avrei voluto dirvi tutto subito, anche perché con il mio lavoro qui, spesso è stato difficile "nasconderlo" ed ultimamente quasi impossibile. La nostra scelta è stata semplicemente quella di aspettare fino a che non avessimo avuto in mano l’esito di esami approfonditi che abbiamo deciso di fare, per sentirci più sereni e per proteggere uno dei nostri più grandi sogni. So che tanti commenti sono stati fatti in buona fede (altre cose per delicatezza e soprattutto modi, erano evitabili ma ora non importa)! Vi ringrazio immensamente per le vostre parole meravigliose e per i pensieri che avete avuto per me… Grazie anche a chi aveva capito tutto ed ha avuto l’empatia di rispettare le paure così enormi di questo momento… La nostra famiglia diventa più grande e noi ancora non abbiamo realizzato. E mo che facciamo?

92 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views