video suggerito
video suggerito

Enrico Brignano insulta Mario Forte: “Pattume”, la replica del cantante poi Flora Canto fa chiarezza

Dal profilo Instagram ufficiale di Enrico Brignano è stato pubblicato il commento “Pattume” sotto a un video in cui Mario Forte intona uno dei suoi successi: “Sarà lui? Sarà lei? – Baby Shower”. Mentre cantanti e volti napoletani esprimevano solidarietà a Forte, è intervenuta Flora Canto sostenendo che il profilo del marito sia stato hackerato.
A cura di Daniela Seclì
648 CONDIVISIONI
Immagine

Sta suscitando polemica un commento pubblicato dal profilo Instagram di Enrico Brignano sotto un video del cantante Mario Forte. Ma andiamo con ordine. Forte ha pubblicato un reel che lo ritrae ad uno dei tanti gender reveal party a cui viene invitato per cantare i suoi successi, tra cui "Sarà lui? Sarà lei? – Baby Shower". Sotto al video, compare un commento spiacevole dell'attore Enrico Brignano: "Pattume". Così, si è scatenata l'ira dei colleghi di Mario Forte e di tanti volti napoletani. Il cantante si è sfogato in un lungo post. Infine, è arrivato il video di Flora Canto. La moglie di Brignano ha assicurato che l'attore non si sarebbe mai permesso di scrivere un insulto simile, dunque il profilo Instagram ufficiale da cui è partito il commento potrebbe essere stato hackerato.

Mario Forte a Brignano: "Ho stretto la mano alla morte, il ‘pattume' ce l'ha fatta"

Il commento di Enrico Brignano sotto al post di Mario Forte
Il commento di Enrico Brignano sotto al post di Mario Forte

Mario Forte ha replicato a Enrico Brignano: "Caro Enrico. Sono Mario, non abbiamo mai avuto il piacere di conoscerci. Speravo non fosse questo il modo principale. Quello che tu definisci pattume è il mio lavoro, spesso è un momento di gioia regalato ad alcune persone. Ti chiedo scusa. Già sto leggendo le risposte che stai ricevendo; ma purtroppo o per fortuna Napoli è come una madre per noi. Se le tocchi un figlio, insorgono tutti i suoi fratelli". E ha aggiunto:

Sai, a volte è dura rispondere, ci vuole forza. Gran parte della mia l'ho impiegata per sconfiggere la malattia. Ho stretto la mano alla morte, ma non è riuscita a tirarmi con sé. II pattume ce l'ha fatta. Non lo dico per impietosirti, ma solo per far capire che dietro le persone c'è una storia. E tu non eri quella che credevamo. Allora capirai se non ho la forza di rispondere, ma con quel briciolo che mi resta ti auguro la nostra leggerezza, la nostra voglia di vivere e la facoltà di non definire pattume le altre persone. Sono molto dispiaciuto. A presto.

I cantanti napoletani (e non solo) difendono Mario Forte

Mario Forte ha ricevuto una pioggia di solidarietà. Ne citiamo alcuni. La cantante Nancy Coppola ha commentato: "Caro Enrico Brignano, sono profondamente dispiaciuta di quello che ho letto. Hai offeso il mio collega Mario Forte chiamandolo "pattume" semplicemente perché stava facendo il suo lavoro. Eppure non mi sembra che qualcuno mai ti abbia chiamato monnezza per le tue battute "ironiche". Ma visto che siamo a questo, te lo dico io". Il calciatore Ciro Immobile si è schierato dalla parte di Mario Forte: "Bravo Mario". La cantante Paola Pezone ha aggiunto: "Quello voleva un po’ di pubblicità per gli spettacoli che ha a Napoli? Non si vede e non si sente più, oggi ha avuto un po’ di visibilità grazie alla ‘pattumiera'". E tanti altri commenti. Infine, è intervenuta la moglie di Enrico Brignano, Flora Canto, che ha spiegato che il commento non sarebbe stato scritto da suo marito.

Flora Canto interviene e fa chiarezza: "Profilo hackerato"

Flora Canto è intervenuta e ha assicurato a Mario Forte che il commento non è stato scritto da Enrico Brignano. L'attrice ha dato la sua versione sia in un commento che in un video su Instagram (vedi in alto, ndr). Le sue parole sono state:

Caro Mario stiamo cercando di capire cosa è accaduto! Ma Enrico non ha mai scritto quel commento…figurati che al nostro matrimonio la mia sorpresa era avere ospite Sannino, perché noi amiamo la musica napoletana con tutti i loro cantanti! Quindi appena avremo capito cosa è accaduto e se hanno hackerato il suo profilo sarai il primo a saperlo!

Immagine
648 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views