3.731 CONDIVISIONI
3 Giugno 2022
16:42

Johnny Depp e Pirati dei Caraibi, l’ex dirigente Disney: “Potrebbe tornare ad essere Jack Sparrow”

Dopo aver vinto il maxi processo contro l’ex moglie Amber Heard, la carriera di Johnny Depp potrebbe rifiorire. Un ex dirigente Disney a People: “Potrebbe tornare in Pirati dei Caraibi”.
A cura di Gaia Martino
3.731 CONDIVISIONI

Johnny Depp potrebbe presto tornare nel grande schermo come protagonista della celebre saga Pirati Dei Caraibi. Il maxi processo che l'ha visto trionfare contro l'ex moglie Amber Heard, ora condannata ad un risarcimento, gli ha permesso di prendere in mano di nuovo la sua vita, come da lui stesso raccontato. "Il meglio deve ancora venire" ha detto e così crede anche un ex dirigente Walt Disney che – intervistato dal magazine People – ha spiegato che la carriera di Depp potrebbe facilmente rifiorire.

Il probabile ritorno di Johnny Depp in Pirati dei Caraibi

L'ex dirigente Walt Disney ha rivelato che dopo il verdetto del processo, Johnny Depp potrebbe essere pronto per tornare nel grande schermo.

"Credo assolutamente che dopo il verdetto, Pirati Dei Caraibi sia pronto per il riavvio con Johnny nei panni del Capitano Jack di nuovo a bordo. C'è un potenziale tesoro al botteghino per il personaggio, amato e profondamente radicato nella cultura Disney".

Poi aggiunge: "Con Jerry Bruckheimer (il produttore, ndr) che cavalca l’enorme successo di Tom Cruise in “Top Gun: Maverick”, c’è un enorme appetito anche per riportare in vita star di Hollywood in franchise estremamente popolari". Al momento nessuna conferma o smentita da parte dei portavoce della Disney che avrebbero deciso di non rispondere alla richiesta di commentare tali dichiarazioni al magazine.

Le idee su Pirati Dei Caraibi 6

L'idea di realizzare Pirati Dei Caraibi 6 ci sarebbe. Si legge su People che l'ex dirigente della Disney ha rivelato inoltre che il sequel della celebre saga potrebbe tornare, non prima del 2025 per le tempistiche di produzione, con Margot Robbie in qualità di figlia di Jack Sparrow:

"Penso che faranno Robbie sua figlia e probabilmente un cameo con lui (Johnny Depp, ndr) come prova".

Cosa disse Johnny Depp su Jack Sparrow e Pirati dei Caraibi

Eppure durante il processo, Johnny Depp dichiarò che non sarebbe tornato a recitare nella saga Pirati Dei Caraibi neanche per "300 milioni di dollari e un milione di alpaca". Nel quarto giorno in tribunale, lo scorso aprile, la star di Hollywood spiegò di essere stato abbandonato dalla Disney dopo l'editoriale di Amber Heard nel 2018: quest'ultimo fu causa del suo licenziamento. Una rottura da Jack Sparrow che non andò giù all'attore: "Ho dato vita a quel personaggio, ci ho messo tutto quello che era mio. Ho creduto nel personaggio fino all'ultimo". Le cose, ora che "tutto è tornato in pace", potrebbero nuovamente cambiare.

3.731 CONDIVISIONI
Un rappresentate di Johnny Depp smentisce il suo ritorno in Pirati dei Caraibi
Un rappresentate di Johnny Depp smentisce il suo ritorno in Pirati dei Caraibi
Johnny Depp: “Non tornerei a recitare in Pirati dei Caraibi nemmeno per 300 milioni di dollari”
Johnny Depp: “Non tornerei a recitare in Pirati dei Caraibi nemmeno per 300 milioni di dollari”
166 di Videonews
Johnny Depp:
Johnny Depp: "Non tornerei a recitare in Pirati dei Caraibi nemmeno per 300 milioni di dollari"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni