983 CONDIVISIONI
Covid 19
11 Novembre 2021
17:24

I funerali di Massimo Biazzetti Commissario di Polizia di Stato morto a 59 anni per Covid-19

Autorità civili, militari e religiose alla cattedrale di San Pietro a Frascati per l’ultimo saluto a Massimo Biazzetti, morto a 59 anni per Covid-19.
A cura di Alessia Rabbai
983 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

I funerali di Massimo Biazzetti sono stati celebrati oggi, giovedì 11 novembre, nella cattedrale di San Pietro ai Castelli Romani. Frascati è in lutto per la scomparsa prematura del Commissario di Polizia, morto a cinquantanove anni per complicanze dovute al Covid-19. Il poliziotto aveva contratto il virus e le sue condizioni di salute sono progressivamente peggiorate, fino a richiedere il ricovero in terapia intensiva. Nonostante avesse ricevuto entrambe le dosi di vaccino nei mesi scorsi, il virus lo ha colto in maniera aggressiva. Biazzetti è morto nella notte tra lunedì e martedì al Covid Hospital di Casal Paolocco. Lascia sua moglie e due figli.

I messaggi di cordoglio per Massimo Biazzetti

Le esequie di Massimo Biazzetti si sono svolte oggi alla presenza di autorità civili, militari e religiose, che hanno assistito alla Santa Messa presieduta dal monsignor Orlando Raggi. I colleghi hanno portato la bara a spalla, omaggiandolo nell'ultimo viaggio. A dare notizia della tragica scomparsa del Commissario è stata la Polizia di Stato sui suoi canalil ufficiali: "Non ce l'ha fatta Massimo, che a 59 anni è stato strappato all'affetto dei suoi cari dal Covid-19 – si legge su Twitter – Era in Polzia da 40 anni e tra meno di un anno sarebbe andato in pensione. La famiglia della Polzia di Stato si stringe nel doloere ai famigliari, colleghi e amici".

A comunicare la notizia della morte di Massimo Biazzetti è stata anche la sindaca di Frascati Francesca Sbardella: "È con profondo dolore che abbiamo appreso la notizia della scomparsa di Massimo Biazzetti, Commissario della Polizia di Stato in forza al Commissariato di Frascati, serio e preparato, uomo buono e disponibile. Tutta l'Amministrazione comunale di Frascati si stringe attorno alla famiglia, in particolare a Sandra Ardito, sua compagna e nostro agente di Polizia Locale".

983 CONDIVISIONI
31635 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni