73 CONDIVISIONI

Duetto tra il sindaco Gualtieri e Ultimo: a San Basilio un parco dedicato al cantante romano

Emozionante evento a San Basilio, dov’è stato dedicato un parco ad Ultimo. Il cantautore romano si è esibito con un inedito, accompagnato dal sindaco Roberto Gualtieri alla chitarra.
A cura di Alessia Rabbai
73 CONDIVISIONI
Gualtieri e Ultimo
Gualtieri e Ultimo

Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri e Ultimo, Niccolò Moriconi, hanno duettato in occasione dell'intitolazione di un parco di San Basilio al cantante romano. Si tratta di un'area verde in Largo Paolo Panelli, che ora ha una targa con scritto "Parchetto di Ultimo", nella periferia Est della Capitale e dove il giovane cantautore, adolescente, trascorreva spesso il suo tempo in compagnia di amici. Per l'occasione Ultimo ieri ha eseguito un brano inedito, ad accompagnarlo Gualtieri alla chitarra. "Altrove" è la canzone di Ultimo che parla proprio del parco di San Basilio. Un'iniziativa quella dedicata al cantautore romano, che ha raccolto molti residenti.

"San Basilio sulle pagine della migliore musica italiana"

"È stata una grande emozione inaugurare insieme al Sindaco Roberto Gualtieri le panchine donate dal nostro concittadino Ultimo (ogni panchina ha il nome di una sua canzone) nel parco di Largo Paolo Panelli – commenta l'iniziativa il presidente del IV Municipio Massimiliano Umberti -Niccolò ci ha onorato della sua presenza e di questo dono, in un luogo che può diventare fonte d’ispirazione per tante ragazze e ragazzi. Troppo spesso San Basilio va sulla pagina della cronaca nera, oggi sulle pagine della migliore musica italiana. Proprio in questo Municipio, in questo parco ha scritto le canzoni per il suo primo album…ed è tutt’ora un luogo dove rifugiarsi per ritrovare se stesso. L’ho invitato a venire con noi nella nuova casa della musica che stiamo realizzando a Settecamini, dove i giovani potranno ispirarsi a lui".

Una targa nel Parchetto di Ultimo

Immagine

Sulla targa c'è scritto: "La città di Roma ringrazia Ultimo, cantautore nato e cresciuto nella Capitale, di cui porta con orgoglio la bandiera, per aver valorizzato e abbellito questo luogo. Questo è il Parchetto di Ultimo, il suo “Altrove”, un simbolo che racconta la storia, le amicizie di una vita, le prime note delle canzoni di un artista profondamente orgoglioso delle sue origini, del suo territorio e del suo quartiere, San Basilio". Ultimo ha infatti donato nove panchine all'area verde, che riportano i titoli dei suoi brani.

73 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views