353 CONDIVISIONI
Covid 19
1 Novembre 2020
16:46

Coronavirus Lazio, bollettino di domenica 1 novembre: 2.351 positivi e 19 morti, 967 contagi a Roma

Nelle ultime 24 ore sono 2.351 le persone risultate positive al tampone per la ricerca del coronavirus. 19 sono invece i decessi. 967 casi sono stati registrati nella città di Roma, mentre in provincia i positivi sono 811. Numeri molto alti, che porteranno molto probabilmente a una nuova stretta da parte del Governo.
A cura di Natascia Grbic
353 CONDIVISIONI
(La Presse)
(La Presse)
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono 2.351 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi nel Lazio. Numeri in salita (+62) rispetto alla giornata di ieri, che ne ha visti invece 2.289. 19 sono le persone decedute a causa di complicazioni derivanti dal covid, mentre 23mila sono stati i tamponi processati, 1.825 in meno rispetto alla giornata di ieri. 967 sono i casi a Roma città (per la prima volta dopo giorni sotto i mille contagi), mentre 811 i contagi nelle province. Casi in crescita nella regione, tanto che nei prossimi giorni saranno molto probabilmente prese misure più restrittive al fine di contenere la pandemia. Tra le ipotesi al vaglio, il lockdown nella città di Roma e nelle province con il tasso più alto di positivi. Al momento c'è scontro al Governo sulla didattica a distanza, che nel Lazio per ora riguardo solo scuole superiori e università: nelle prime la Dda è al 50%, nelle seconde al 75%.

I casi nel Lazio Asl per Asl

Asl Roma 1: 363 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi a domicilio e cinque sono ricoveri. Si registrano otto decessi di 66, 74, 75, 77, 85, 88, 89 e 90 anni con patologie.

Asl Roma 2: 434 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centottantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 61, 78 e 88 anni con patologie.

Asl Roma 3: 170 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Dodici sono ricoveri. Si registrano due decessi di 51 e 72 anni con patologie.

Asl Roma 4: 74 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sette sono casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Diciannove sono casi con link a RSA Villa Grenga a Campagnano di Roma dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 94 anni con patologie.

Asl Roma 5: 180 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. In corso l’indagine epidemiologica presso la RSA Regina Pacis di Colleferro.

Asl Roma 6: 319 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 97 anni con patologie.

Asl di Latina: 168 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sedici sono i casi con link al cluster della RSA Icot di Cori dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 85 anni con patologie.

Asl di Frosinone:  399 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Trentaquattro sono ricoveri. Trentasei i casi con link alla casa di riposo Diaconia a Veroli e ventiquattro i casi con link alla RSA S. Elisabetta di Fiuggi, sono in corso le indagini epidemiologiche. Si registra un decesso di 89 anni con patologie.

Asl di Viterbo: 226 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 91 e 97 anni con patologie.

Asl di Rieti: 18 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

353 CONDIVISIONI
31052 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni