2.925 CONDIVISIONI
Elezioni politiche del 2022 in Italia
29 Luglio 2022
20:49

“Gelmini e Carfagna dai festini di Arcore a statiste”, bufera sul governatore Marsilio di FdI

“Due persone che fino a ieri erano considerate poco di buono, frequentatrici dei salotti e dei festini di Arcore oggi sono due nobildonne e due grandi statiste che salvano il mondo e l’Europa dalla cattiva destra sovranista”, ha detto il presidente dell’Abruzzo, Marco Marsilio, riferendosi a Mara Carfagna e Mariastella Gelmini.
A cura di Tommaso Coluzzi
2.925 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 2022 in Italia

Bufera sul presidente dell'Abruzzo, Marco Marsilio. Il governatore, esponente di Fratelli d'Italia, è intervenuto a Skytg24 commentando il passaggio delle ministre Mariastella Gelmini e Mara Carfagna da Forza Italia ad Azione di Carlo Calenda: "A me dispiace vedere due care amiche fare quella scelta – ha detto Marsilio – Auguri per il loro percorso politico, dopodiché due persone che fino a ieri erano considerate delle poco di buono, frequentatrici dei salotti e dei festini di Arcore oggi sono due nobildonne e due grandi statiste che salvano il mondo e l'Europa dalla cattiva destra sovranista".

L'attacco personale non è passato affatto inosservato: "Marco Marsilio, un ‘uomo', anche presidente di Regione, che si esprime come Lei si è espresso nei confronti di Carfagna e Gelmini, peraltro ministri di governo in carica, dimostra di essere un piccolo troglodita. Mi spiace per la Regione Abruzzo. Meriterebbe molto di meglio", ha twittato immediatamente Calenda rivolgendosi direttamente all'esponente di Fratelli d'Italia. "Che vergogna, Marsilio. Che volgarità e che bassezza. Mariastella, Mara, un grande abbraccio. Avanti!", ha twittato subito dopo la ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti.

Contro Marsilio piovono parole durissime anche dal Partito Democratico: "Sono basita per le parole offensive pronunciate da Marsilio, parole che confermano tristemente l'opinione che la destra ha delle donne", ha commentato la capogruppo al Senato Simona Malpezzi. "Parole ignobili quelle di Marsilio – ha sottolineato la capogruppo alla Camera Debora Serracchiani – Solidarietà a Mara Carfagna e Mariastella Gelmini, due bravissime colleghe, due donne con il coraggio che a molti manca. Mi auguro che uomini e donne della destra prendano le distanze da tanta inciviltà".

2.925 CONDIVISIONI
177 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni