3 CONDIVISIONI

E-lezioni a Palermo: Leoluca Orlando vince sui social media

La rubrica E-lezioni si conclude: ecco i dati definitivi della campagna elettorale sui social media dei candidati a sindaco di Palermo.
A cura di Salvatore Mammone
3 CONDIVISIONI
palermo

In attesa di scoprire chi sarà il nuovo sindaco di Palermo, osserviamo i grafici che tracciano l’andamento dei likes e dei followers dei candidati durante l’intera campagna elettorale.
Leoluca Orlando – il candidato più amato sui social media – domina la scena nel capoluogo siciliano, staccando i suoi principali avversari su entrambe le piattaforme prese in considerazione, Facebook e Twitter.

eLEZIONI, candidati PA

Dati rilevati il 4 maggio 2012.

Osservando l’andamento dei likes durante l’intera campagna elettorale (nel grafico che segue), si può notare la continua ascesa della Pagina Facebook di Orlando, giunta, ieri, a quota 5.731 likes. Le curve degli altri candidati, invece, hanno mantenuto una leggera crescita costante.

eLEZIONI, likes candidati PA

I dati rilevati si riferiscono al periodo 4 aprile – 4 maggio.

Prendendo in considerazione le interazioni con la Pagina Facebook dei singoli candidati, ancora una volta spicca nettamente Leoluca Orlando. Il candidato del centrodestra, Massimo Costa, genera più rumore di Fabrizio Ferrandelli, vincitore delle primarie di centrosinistra e principale rivale del deputato dell’Italia dei valori.

eLezioni, talking about candidati Palermo

I dati rilevati si riferiscono al periodo 4 aprile – 2 maggio.

Un ultimo dato, non meno importante, riguarda le mentions ricevute su Twitter: Alessandro Aricò è il candidato più menzionato durante l’intera campagna elettorale. Più di Orlando e Ferrandelli, che vantano un maggior numero di followers e una notorietà che va oltre la città di Palermo.

eLEZIONI, mentions candidati PA

I dati sono stati rilevati con Topsy e si riferiscono al periodo 3 aprile – 3 maggio.

Qui il focus completo sulle elezioni amministrative di Palermo.

3 CONDIVISIONI
Ragazzo di 13 anni morto suicida a Palermo: indagini su presunto bullismo, sospesa attività didattica
Ragazzo di 13 anni morto suicida a Palermo: indagini su presunto bullismo, sospesa attività didattica
Sondaggi politici, Occhiuto, Schifani e De Luca sono i governatori più seguiti e attivi sui social
Sondaggi politici, Occhiuto, Schifani e De Luca sono i governatori più seguiti e attivi sui social
Tredicenne morto suicida, indagini sulle chat:
Tredicenne morto suicida, indagini sulle chat: "Sei gay, una femminuccia". Oggi i funerali a Palermo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni