424 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Campi Flegrei

Terremoto, gente in strada a Pozzuoli e Quarto: “Ballava tutto, dopo stasera ho davvero paura”

Da Quarto a Pozzuoli ,tanta gente in strada, impaurita dopo le due scosse: “Stavolta la botta è stata davvero forte”
A cura di Redazione Napoli
424 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

«Stavolta ho avuto paura perché è ballato tutti, dalla porta a vetri all'armadio. Stavolta non era come le altre». Simona, 42 anni, residente a Quarto col marito, è in questo momento all'esterno del suo parco residenziale insieme ad altre decine di condomini. La paura del terremoto in piena caldera flegrea è connessa alla scossa più forte degli ultimi decenni, magnitudo 4.4.

«Non riesco a stare in casa, non riesco nemmeno a immaginare come dormiremo stanotte – spiega a Fanpage.it -. Nonostante le rassicurazioni degli esperti è normale scappare vedendo che tutto intorno a te si muove. Alla prima scossa di  terremoto non ci siamo mossi, ma alla seconda ho preso le chiavi di casa e siamo scesi giù».

Immagine

Stessa situazione a Pozzuoli, dove molte persone sono scese dalle loro case, la botta è stata veramente forte. Ora sono tutti incollati alle varie chat di gruppo su Whatsapp o a cercare informazioni su altre scosse o su danni a persone o cose. Di certo c'è che stavolta qualche danno alle abitazioni nelle immediate vicinanze dell'epicentro – zona Solfatara – sono state segnalate ai vigili del fuoco. Segnalato anche un movimento franoso nella zona di Arco Felice.

424 CONDIVISIONI
259 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views