288 CONDIVISIONI
Covid 19
12 Novembre 2021
22:58

Scoperti oltre 50 green pass falsi a Salerno: “Violata la piattaforma regionale Sinfonia”

Più di 50 green pass falsi scoperti dall’Asl di Salerno: ignoti hanno violato il sistema regionale sinfonia. Aperta una indagine e green pass falsi azzerati.
A cura di Giuseppe Cozzolino
288 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono più di cinquanta i green pass falsificati a Salerno: persone che risultavano regolarmente vaccinate con doppia dose ma che in realtà non le avevano mai fatte. I loro nominativi sarebbero stati inseriti da un accesso esterno ai sistemi informatici, grazie ai quali avevano poi ricevuto via mail il green pass. Ad accorgersene è stata l'Azienda Sanitaria Locale di Salerno. Dopo la diffusione della notizia, è stata la stessa Asl a spiegare che si trattasse di una violazione della piattaforma regionale Sinfonia.

In riferimento all’hackeraggio verificatosi, finalizzato all’acquisizione di falsi green pass, il Sistema Informatico dell’Asl Salerno precisa che ad essere stati hackerati non sono stati i sistemi Asl, ma i sistemi della piattaforma regionale Sinfonia.

Stando a quanto ricostruito finora, i "finti vaccinati" risultavano aver ricevuto le due dosi negli ambulatori di Scafati, Fisciano e all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Tutti i nominativi sono stati segnalati ai carabinieri, ed è stato aperto un fascicolo d'indagine. Toccherà soprattutto capire chi sia riuscito ad entrare nel sistema e come. Le indagini sono coordinate dal tenente colonnello Rosario Di Gangi.

La conferma di quella che nelle scorse ore era filtrata come "ipotesi" è arrivata da Arcangelo Saggese Tozzi, responsabile Covid dell'Asl di Salerno. Saggese Tozzi ha spiegato che al momento non è chiaro se si sia trattato di un hackeraggio o di un sistema fraudolento, ma fatto sta che il responsabile (o i responsabili) avevano ottenuto le password di accesso al sistema. "E così hanno registrato l'avvenuta vaccinazione, senza che questa fosse stata fatta, di alcune persone". Tutte le persone sono state così segnalate alle forze dell'ordine ed i loro green pass sono stati azzerati, ha spiegato ancora Saggese Tozzi.

288 CONDIVISIONI
31047 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni