105 CONDIVISIONI
13 Novembre 2022
10:05

Quattro rapine a mano armata in cinque giorni: arrestato un 45enne, in casa aveva una pistola giocattolo

Un uomo di 45 anni è stato arrestato a Ercolano con l’accusa di aver compiuto quattro rapine in cinque giorni.
A cura di Ilaria Quattrone
105 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Avrebbe commesso quattro rapine in cinque giorni e per questo motivo è stato arrestato dai carabinieri: succede a Ercolano, comune in provincia di Napoli, dove per un uomo di 45 anni sono scattate le manette. In base a quanto riportato dal quotidiano "Il Corriere del Mezzogiorno", si tratterebbe di Salvatore Simeone che è già noto alle forze dell'ordine.

In base alle informazioni circolate fino a questo momento, le rapine sarebbero state compiute tra il 7 e l'11 novembre 2022: il 45enne avrebbe messo a segno i colpi in tre farmacie e in un supermercato. Tutte e quattro le attività si troverebbero a Ercolano.

Trovata una pistola giocattolo in casa dell'uomo

I carabinieri, appena intervenuti e svolti tutti i rilievi del caso, hanno acquisito immediatamente le immagini dei sistemi di video-sorveglianza di tutti e quattro i negozi. Grazie all'analisi dei filmati e alle testimonianze delle persone presenti al momento delle rapine, i militari sono riusciti a risalire all'identità del presunto rapinatore.

I carabinieri hanno poi perquisito la casa di Simeone e all'interno hanno trovato un'arma-giocattolo che è stata sequestrata e che potrebbe essere stata utilizzata per mettere a segno i colpi. Non si hanno notizie invece circa il ritrovamento della refurtiva.

Sempre in casa sua però i carabinieri hanno rinvenuto anche alcuni indumenti che presumibilmente sarebbero stati utilizzati durante le rapine. Al termine della perquisizione, il 45enne è stato immediatamente portato in carcere a Poggioreale dove è in attesa di convalida del fermo e a disposizione dell'autorità giudiziaria.

105 CONDIVISIONI
Tre rapine in un'ora a Nord di Napoli: banditi armati di pistole e fucili, potrebbe essere la stessa banda
Tre rapine in un'ora a Nord di Napoli: banditi armati di pistole e fucili, potrebbe essere la stessa banda
Armati di pistole rapinano le Poste a Caserta, ma il bottino è misero: poche centinaia di euro
Armati di pistole rapinano le Poste a Caserta, ma il bottino è misero: poche centinaia di euro
Trova un portafogli nel suo negozio e chiede 250 euro per restituirlo: 45enne arrestata per estorsione
Trova un portafogli nel suo negozio e chiede 250 euro per restituirlo: 45enne arrestata per estorsione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni