129 CONDIVISIONI
Emergenza lavoro
3 Settembre 2022
9:44

Procida e Ischia, lavoratori senza norme di sicurezza: multe per migliaia di euro

Contrasto del lavoro sommerso e rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro: ancora in troppe aziende vìolati i diritti degli impiegati.
A cura di Redazione Napoli
129 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Emergenza lavoro

I carabinieri della stazione di Procida e dei militari di Casamicciola Terme (Ischia) negli ultimi giorni di agosto, insieme ai Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli, hanno effettuato diversi controlli volti al contrasto del lavoro sommerso e alla verifica del rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Durante le operazioni i militari dell’Arma hanno denunciato 2 imprenditori.

Il primo è un amministratore unico di una società che con un’azienda di Procida si occupa della vendita e della somministrazione delle bevande. Il secondo imprenditore è invece il legale rappresentante di un’attività alberghiera di Casamicciola Terme. Per le due aziende sanzioni penali per un totale di 32.324.

Sono 21 i lavoratori controllati complessivamente e per l’azienda di Procida è stato adottato il provvedimento di sospensione dell’attività visto che durante i controlli è stato trovato 1 lavoratore "in nero", ovvero impiegato ma non inquadrato con contratto e relativa retribuzione da accordo che comprende gli oneri previdenziali.

129 CONDIVISIONI
74 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni