259 CONDIVISIONI
31 Dicembre 2021
22:39

Napoli, ferito al petto da proiettile vagante, forse sparo per i folli festeggiamenti di Capodanno

Napoli, uomo di 40 anni ferito di striscio da colpo di pistola mentre esce per prendere una boccata d’aria. Potrebbe essere un proiettile vagante in ricaduta al suolo.
A cura di Ciro Pellegrino
259 CONDIVISIONI

Poco dopo le 21 dell'ultimo giorno dell'anno un uomo di 40 anni ha chiesto soccorso medico all’Ospedale Vecchio Pellegrini per una ferita da colpo d’arma da fuoco sulla parte sinistra del petto che potrebbe forse essere la prima di questo 31 dicembre da inscrivere nel folle bilancio dei festeggiamenti di Capodanno a Napoli.

L’uomo – che è cosciente e non è in pericolo di vita – avrebbe riferito al personale sanitario che, poco prima, dopo essere uscito dalla propria abitazione che si trova nel quartiere Montecalvario per fumare una sigaretta avrebbe sentito un forte rumore ed avvertito una sensazione di bruciore al petto. Secondo i carabinieri della compagnia Napoli Centro che conducono le indagini potrebbe essere un proiettile vagante in ricaduta al suolo. I militari stanno verificando se nella zona sono presenti sistemi di videosorveglianza per eventualmente analizzarne le immagini.

259 CONDIVISIONI
La relazione finisce, rissa tra le famiglie dei due giovani a Eboli: un uomo accoltellato, è grave
La relazione finisce, rissa tra le famiglie dei due giovani a Eboli: un uomo accoltellato, è grave
Agguato nella notte a Napoli, 2 colpi di pistola alla schiena: rischia di restare paralizzato
Agguato nella notte a Napoli, 2 colpi di pistola alla schiena: rischia di restare paralizzato
Ragazzo di 16 anni di Gesualdo ferito da proiettile alla testa, operato al Moscati: è grave
Ragazzo di 16 anni di Gesualdo ferito da proiettile alla testa, operato al Moscati: è grave
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni