Si prospetta una settimana rovente, dal punto di vista meteorologico, quella che ha preso il via oggi: a Napoli, infatti, le previsioni del tempo indicano, da oggi e almeno fino a venerdì 31 luglio, giornate contraddistinte dal gran caldo e dall'afa, con le temperature massime che arriveranno a sfiorare i 40 gradi. I valori massimi, infatti, da oggi a venerdì raggiungeranno vette di 35 gradi, che però, a causa dell'allerta afa presente sul capoluogo campano per tutta la settimana, toccheranno anche i 37-38 gradi percepiti. Molto caldi anche i valori minimi: di notte, la temperatura percepita sarà di circa 29-30 gradi, sempre per colpa dell'afa e dell'alta percentuale di umidità. Questa impennata delle temperature, che prosegue la tendenza già manifestatasi durante la scorsa settimana, è dovuta alla presenza, su tutta l'Italia, di un anticiclone sub-tropicale che, come detto, dovrebbe far sentire i suoi effetti sull'intera Penisola almeno fino alle fine della settimana corrente.

Settimana bollente in tutta Italia: picchi di 43 gradi in Sardegna

L'anticiclone sub-tropicale porterà temperature bollenti su tutto lo Stivale. Da oggi e fino a giovedì, picchi di 37-38 gradi nelle grandi città come Firenze, Mantova, Ferrara, Bologna, nonché nelle zone interne di Sardegna, Sicilia, Puglia. A partire da venerdì 31 luglio, poi, l'anticiclone africano raggiungerà la sua massima potenza, facendo toccare alla colonnina di mercurio i 40 gradi a Roma, Milano, Torino, Verona, Mantova, Ferrara e Perugia. Alcune zone interne della Sardegna toccheranno invece quota 43 gradi; sul resto dell'Italia, invece, le temperature massime non scenderanno al di sotto dei 35 gradi. Infine, nell'arco delle settimana, si segnalano possibili temporali pomeridiani sui confini alpini.