Ordinanza di De Luca: chiusi scuole dell'infanzia, elementari, medie, superiori e università in Campania per 15 giorni, da domani venerdì 16 ottobre a venerdì 30 ottobre 2020. È quanto stabilito dal governatore Vincenzo De Luca, nell'ordinanza firmata oggi, a seguito di una riunione urgente dell'Unità di Crisi per l'emergenza Covid19 in Campania, dopo l'aumento dei contagi che ha visto oggi superare i 1.100 nuovi positivi in 24 ore nella regione. Molti dei contagi si sono registrati, infatti, proprio nelle scuole, che in Campania hanno riaperto i battenti, dopo la pausa estiva, il 24 settembre scorso. Alcuni plessi hanno dovuto chiudere per sanificazione negli scorsi giorni, dopo la presenza di casi di Covid. Addirittura in alcuni casi, come la scuola Sauro-Pascoli-Errico di Secondigliano a Napoli, si è dovuto chiudere per due volte in due settimane, a causa dell'emergere di positivi tra gli studenti e i professori.

Campania, chiusi asili, elementari, medie, superiori e università

Cosa prevede per la scuola e l'università l'Ordinanza numero 79 firmata dal presidente Vincenzo De Luca oggi, 15 agosto 2020, e valida da domani al 30 ottobre 2020:

  • "In tutte le scuole dell’infanzia sono sospese l’attività didattica ed educativa, ove incompatibile con lo svolgimento da remoto, e le riunioni degli organi collegiali in presenza";
  • "Nelle scuole primarie e secondarie sono sospese le attività didattiche ed educative in presenza, le riunioni in presenza degli organi collegiali, nonché quelle per l’elezione degli stessi";
  • "Con decorrenza dal 19 ottobre 2020 e fino al 30 ottobre 2020, sono sospese le attività didattiche e di verifica in presenza nelle Università, fatta eccezione per quelle relative agli studenti del primo anno, ove già programmate in presenza dal competente Ateneo".