Covid 19
20 Gennaio 2022
10:22

In Campania sforati i tetti di posti letto Covid occupati, +25,7% di casi in 7 giorni: dati Gimbe

Report sul Covid19 della Fondazione Gimbe: “Ci sono 4343 positivi ogni 100mila abitanti. Occupato il 28,6% dei posti letto in area medica e l’11,8% in intensiva.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

In Campania aumentano del 25,7% i nuovi casi di Covid19 negli ultimi 7 giorni (12-18 gennaio 2022) rispetto alla settimana precedente. Attualmente ci sono 4.343 positivi ogni 100mila abitanti, anche questo dato in peggioramento rispetto alla settimana prima. Mentre sono stati sforati i tetti di occupazione dei posti letto da pazienti Covid in area medica, oggi al 28,6% su una soglia di saturazione del 15%, e in terapia intensiva all'11,8%, rispetto alla soglia del 10%. Questi i dati della Fondazione Gimbe sul monitoraggio della pandemia del Coronavirus nella regione meridionale.

Superate le soglie di occupazione posti letto Covid

Secondo l'ultimo report Gimbe, pubblicato oggi 20 gennaio 2022, in Campania la percentuale di occupazione dei posti letto da pazienti Covid in area medica è del 28,6%, in intensiva dell'11,8%. Contro una media nazionale del 29,8% per l'area medica e del 17,8% per le terapie intensive. Valori riferiti ai tassi di occupazione Agenas, aggiornati al 18 gennaio 2022. “Il tasso di occupazione delle terapie intensive utilizzato per l'attribuzione dei colori alle regioni – precisa Gimbe – in base al Dl 105/2021 viene comunicato direttamente dalle Regioni alla Cabina di Regia e piò variare rispetto a quanto riportato nel grafico”.

I nuovi casi per provincia

I nuovi casi per 100 mila abitanti per provincia nell'ultima settimana 12-18 gennaio 2022

  • Napoli: 2.863
  • Caserta: 2.088
  • Salerno: 2.078
  • Benevento: 1.569
  • Avellino: 1.525

Campania 14esima in Italia per vaccinazioni ai bimbi 5-11

In Campania il 76,1% della popolazione è vaccinata con ciclo completo, mentre il 4,9% ha ricevuto solo la prima dose, contro una media nazionale rispettivamente del 79,6% e del 4,1%. Resta ancora basso il tasso di copertura vaccinale per i bambini da 5 a 11 anni. La Campania è 14esima con il 2,8% di ragazzi che hanno fatto il ciclo completo, mentre il 18,7% ha ricevuto solo la prima dose, contro una media nazionale del 5,2% e del 19,9%.

Mentre è 15esima su 21 regioni per il tasso di copertura vaccinale delle terze dosi agli over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 4 mesi, con il 69,7%, contro una media nazionale del 70,8%. Dati aggiornati al 19 gennaio.

31088 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni