204 CONDIVISIONI
6 Luglio 2022
10:36

Galleria Umberto I nel degrado: finalmente lavori di restauro e presidio dei vigili urbani

Un milione e ottocento mila euro stanziati per il restauro della pavimentazione in marmo e per ristrutturare un immobile che sarà destinato poi alla Polizia Municipale.
A cura di Valerio Papadia
204 CONDIVISIONI

Dopo le anticipazioni trapelate già alla fine dello scorso mese di giugno, ora c'è l'ufficialità: sono stati stanziati un milione e ottocento mila euro per "salvare" dal degrado la Galleria Umberto I. La giunta comunale di Napoli ha infatti approvato, in data 5 luglio, la proposta degli assessori al Bilancio Pierpaolo Baretta e all'Urbanistica Laura Lieto, che scandisce il programma di attività per il restyling e la valorizzazione della Galleria Umberto, salotto della città che collega via Toledo, piazza Municipio e il Teatro San Carlo, che dovranno porre in essere nei prossimi mesi il Comune di Napoli e la Sovrintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio. Per l'intervento, come detto, sono stati stanziati 1 milione e 800mila euro, che rientrano nelle risorse finanziate con il Patto per Napoli – Fondo di Sviluppo e Coesione.

Lavori di restyling del pavimento in marmo e un presidio per la Polizia Municipale

In particolare, l'ingente somma di denaro stanziata per i lavori di restauro della Galleria Umberto I sarà impiegata principalmente per il restyling della pavimentazione in marmo, con inserti in mosaico, che costituisce il monumento partenopeo. La pavimentazione, poi, sarà anche oggetto di una massiccia opera di pulizia. Inoltre, con il milione e ottocento mila euro stanziati, si procederà anche a ristrutturare e allestire l'immobile individuato all'interno della Galleria – messo a disposizione della Sidief Spa (azienda per la gestione delle proprietà immobiliari) – che ospiterà un presidio della Polizia Municipale, utile a vigilare e garantire la sicurezza all'interno del monumento.

204 CONDIVISIONI
Maltempo a Stromboli, vigili del fuoco a lavoro
Maltempo a Stromboli, vigili del fuoco a lavoro
650 di V.M. Straka
Case popolari occupate abusivamente, nessuno pagava fitto e bollette: raffica di denunce a Napoli Est
Case popolari occupate abusivamente, nessuno pagava fitto e bollette: raffica di denunce a Napoli Est
Uomo intrappolato in un tunnel cinque metri sottoterra: le operazioni di soccorso
Uomo intrappolato in un tunnel cinque metri sottoterra: le operazioni di soccorso
63.821 di Fanpage.it Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni