Covid 19
9 Gennaio 2022
16:12

Covid Campania, 11.815 contagi e 5 morti: bollettino di domenica 9 gennaio 2022

Sono 11.815 i nuovi casi positivi di Covid in Campania, a fronte di 105.508 tamponi. Altri 5 decessi, preoccupano i ricoveri: +72 in 24 ore, sono 1.107 in tutto.
A cura di Giuseppe Cozzolino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono 11.815 i nuovi casi positivi di Covid in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 105.508 tamponi tra molecolari ed antigenici rapidi analizzati nei laboratori della Campania. Lo ha comunicato l'Unità di Crisi della Protezione Civile Regionale della Campania, nel consueto bollettino pomeridiano. Il tasso di positività è dell'11,19% quotidiano. Cinque i decessi registrati nelle ultime 24 ore, ma preoccupa l'impennata di ricoveri: 72 in più rispetto alle 24 ore precedenti, con 76 pazienti in terapia intensiva (+2) e 1.031 nei reparti di degenza ordinaria (+70). Questi ultimi tornano sopra quota mille come non accadeva da quasi un anno. Questo il report dei posti letto su base regionale:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 702
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 76
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
  • Posti letto di degenza occupati: 1.031
  • (*) Posti letto Covid e Offerta privata.

Intanto da domani entra in vigore l'ordinanza di Vincenzo De Luca che proroga la chiusura delle scuole materne, elementari e medie fino al 29 gennaio, proprio a causa dell'aumento dei contagi in tutta la regione. Ma a questi istituti si stanno aggiungendo nelle ultime ore anche diverse scuole superiori di molti comuni della Campania: comuni dove i sindaci hanno deciso di prorogare autonomamente la misura almeno fino al 15 gennaio, ma non mancano casi come la Costiera Amalfitana dove le scuole superiori resteranno chiuse fino al 29 gennaio. Il tutto con il Tar della Campania che ha chiesto i documenti sui contagi al presidente De Luca ed il governo che sembra intenzionato ad impugnare l'ordinanza stessa.

31011 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni